Shevchenko ammette: "Ci è andata bene"

Ucraina imbattuta a Genova grazie ad un'Italia sciupona, il ct si complimenta con gli Azzurri.

Shevchenko

Ritorno in Italia felice per Andriy Shevchenko, che con la sua Ucraina esce indenne dall’amichevole di Genova.

I gialloblù legittimano nel secondo tempo l’1-1 stretto agli azzurri per la prestazione offerta nella prima frazione, come osserva anche lo stesso ct ucraino: talia ha giocato benissimo, faccio i complimenti agli azzurri perché nel primo tempo ci sono stati superiori controllando la partita a centrocampo. Noi abbiamo provato a giocare ma abbiamo sbagliato un po' troppo e a questo livello, contro una squadra così importante, non te lo puoi permettere. Ma il pareggio è buonissimo per noi” ha detto ‘Sheva’ ai microfoni di 'Rai Sport'. 

“Nella ripresa siamo stati bravi, più compatti, abbiamo trovato qualche buona ripartenza e siamo stati più aggressivi, creando qualche occasione. Faccio l'in bocca al lupo all'Italia per l'impegno in Polonia" ha concluso l'ex milanista.


ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili, procedimento contro il Camerun
Mondiali femminili, procedimento contro il Camerun
Spal, fissate le prime due amichevoli
Spal, fissate le prime due amichevoli
Il nuovo Foggia vuole ispirarsi al Bari
Il nuovo Foggia vuole ispirarsi al Bari
Roma, scoppia il caso Nzonzi
Roma, scoppia il caso Nzonzi
L'Egitto caccia Amr Warda
L'Egitto caccia Amr Warda
Under 21, corsa a tre per il dopo Di Biagio
Under 21, corsa a tre per il dopo Di Biagio
La Roma annulla il ritiro: Pinzolo insorge
La Roma annulla il ritiro: Pinzolo insorge
Palermo tra speranza e Ferrero
Palermo tra speranza e Ferrero
Mondiali femminili: Barbara Bonansea la tocca piano
Mondiali femminili: Barbara Bonansea la tocca piano
 
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia