Serie A, in calo gli spettatori presenti allo stadio

Si tratta del peggior dato delle ultime cinque stagioni.

san siro

Diminuiscono le presenze negli stadi della Serie A. Al termine della 18esima giornata la media degli spettatori nella massima serie (21.833) registra una flessione dell'1.7% rispetto il dato finale dello scorso campionato (22.221). Si tratta del peggior dato registrato nell'ultimo quinquennio: -1.1% rispetto al 2014/15, -7.1% rispetto al campionato 2013/14, addirittura -11.4% rispetto alla stagione 2012/13.

L’Inter conferma il primato degli spettatori durante le gare casalinghe (43.595) anche se il dato registra una flessione del 4.3% se rapportato all'equivalente dello scorso campionato. In seconda posizione i cugini del Milan che in casa collezionano una media presenze pari a 42.501 facendo registrare un incremento del 12.3% rispetto alla passata stagione. Aumentano gli spettatori anche durante gli incontri interni della Juventus (40.122, terzo miglior dato della Serie A, +3.8% sul campionato 2015/16). Nella top five anche Napoli (30.144) e Roma (28.910) dove, però, si registrano dei veri e propri crolli delle presenze rispetto alla passata stagione: -22.3% al San Paolo, -17.8% allo stadio Olimpico. Spettatori in flessione anche per Fiorentina (26.031, -9.4%), Genoa (21.169, -0.9%), Sampdoria (20.362, -7.3%) e Lazio (19.456, -7.5%).

Nelle prime dieci posizioni, invece, risulta in controtendenza il dato dell’Olimpico di Torino: durante le gare interne dei granata, infatti, si registra una media presenze pari a 19.639 (+1.3%). Bilancio positivo anche per il "Dall'Ara" di Bologna (19.363, +2.5%). Pressoché invariato il dato registrato al "Dacia Arena" di Udine (16.010), allo "Stadio Atleti Azzurri d'Italia" di Bergamo (15.891) ed al "Mapei Stadium" (11.036) mentre un vero e proprio exploit si registra durante gli incontri casalinghi del Chievo Verona (13.889, +23.5%).

Lo rileva il Report n. 19/2016 elaborato da Osservatorio Calcio Italiano sulla base del database online di Stadiapostcards.

E' la Juventus la compagine che richiama il maggior numero di spettatori avversari: con in bianconeri in campo si è registrato, finora, il miglior dato stagionale a Verona (Chievo V.), Empoli, "Luigi Ferraris" di Genova (Genoa), "Giuseppe Meazza" di Milano (Inter), Palermo ed "Olimpico di Torino" durante il derby della Mole.

Il derby di Milano (Milan-Inter) detiene il primato di match con il maggior numero di presenze allo stadio (77.882). A seguire l’incontro Inter-Juventus (76.484) e Napoli-Sassuolo (49.490).

ARTICOLI CORRELATI:

Luis Enrique lascia la Spagna
Luis Enrique lascia la Spagna
Baraye denuncia episodio di razzismo a Parma
Baraye denuncia episodio di razzismo a Parma
Oltre 7 milioni di tifosi per l'Italia nei Mondiali femminili
Oltre 7 milioni di tifosi per l'Italia nei Mondiali femminili
Lazio, scoppia il caso Luis Alberto
Lazio, scoppia il caso Luis Alberto
Italia: ostacolo Polonia verso la semifinale
Italia: ostacolo Polonia verso la semifinale
Italia-Polonia: niente Dall'Ara senza biglietto
Italia-Polonia: niente Dall'Ara senza biglietto
Le Azzurre stregano anche Sofia Goggia
Le Azzurre stregano anche Sofia Goggia
Monza, il portiere può arrivare dalla Serie B
Monza, il portiere può arrivare dalla Serie B
Gravina conquistato dalle ragazze mondiali
Gravina conquistato dalle ragazze mondiali
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta