Parma-Inter, probabili formazioni

I nerazzurri provano ad uscire dal tunnel contro la rivelazione del campionato.

gervinho

L'Inter cerca di uscire dal tunnel della crisi sabato sera in casa del Parma rivelazione del campionato. Spalletti è ancora senza Politano, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Candreva, affiancato sulla trequarti da Joao Mario e Perisic dietro a Icardi. Nainggolan inizialmente in panchina. In difesa Cedric e Asamoah dovrebbero avere la meglio su D'Ambrosio e Dalbert.

D'Aversa dovrebbe confermare la stessa formazione che ha pareggiato all'Allianz Stadium contro la Juve: quindi tridente Biabiany-Inglese-Gevinhio, a centrocampo più Scozzarella che Stulac.

Sabato ore 20.30

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Inglese, Biabiany.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Vecino; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi.

ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili: USA e Svezia volano ai quarti
Mondiali femminili: USA e Svezia volano ai quarti
Francia e Romania non si fanno male, Italia eliminata
Francia e Romania non si fanno male, Italia eliminata
AlbinoLeffe: tocca a Zaffaroni
AlbinoLeffe: tocca a Zaffaroni
Monza premia Adriano Galliani
Monza premia Adriano Galliani
Milan, ex giocatore attacca:
Milan, ex giocatore attacca: "Un disastro"
Inter e Milan confermano:
Inter e Milan confermano: "Il Meazza va demolito"
Cristiano Ronaldo-Michael Jordan, incontro leggendario
Cristiano Ronaldo-Michael Jordan, incontro leggendario
Fonseca a Roma:
Fonseca a Roma: "Felice e motivato"
Coppa D'Africa, sorridono Senegal e Algeria
Coppa D'Africa, sorridono Senegal e Algeria
 
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia