Nicchi: "Si rischia una nuova Calciopoli"

La protesta degli arbitri: "Possibile lo sciopero".

nicchi

Marcello Nicchi in un'intervista a Radio Rai si scaglia contro la nuova riforma della Figc, che potrebbe privare agli arbitri il diritto di voto in assemblea.

"Minare l'indipendenza e la terzietà della classe arbitrale potrebbe significare l'inizio di una nuova Calciopoli. Lo sciopero? Io faccio di tutto per calmare gli arbitri, ma non sorprendetevi se non li troverete sul campo".

"L'arbitro deve votare perché è un principio democratico.Qualcuno vuole mettere le mano sugli arbitri: il 2% è un'attribuzione residuale. A chi gioverebbe questa decisione, se non alla serie A che non ci vuole riconoscere questo diritto, come del resto dichiarato dal commissario Malagò? Tutte le altre componenti sono a nostro favore. Mettere le mani sugli arbitri significherebbe che ognuno dice la sua: nel modo di designare, nella crescita, nell'organizzazione".

ARTICOLI CORRELATI:

River Plate beffato ai rigori: è gioia Al-Ain
River Plate beffato ai rigori: è gioia Al-Ain
Criscito mette gli arbitri nel mirino
Criscito mette gli arbitri nel mirino
Quinta Scarpa d'Oro per Lionel Messi
Quinta Scarpa d'Oro per Lionel Messi
Monza: Berlusconi decuplica il budget di mercato
Monza: Berlusconi decuplica il budget di mercato
Zaccardo:
Zaccardo: "Higuain non ha portato carattere"
Pogba, frecciata social a Mourinho dopo l'esonero
Pogba, frecciata social a Mourinho dopo l'esonero
Lazio, Immobile:
Lazio, Immobile: "Siamo una squadra ferita"
Inzaghi vede il bicchiere mezzo pieno
Inzaghi vede il bicchiere mezzo pieno
Il Verona punisce un Pescara sprecone
Il Verona punisce un Pescara sprecone
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk