Lucioni: "Presto in campo, non invento storie"

Il capitano del Benevento fiducioso dopo l'audizione alla Nado in seguito alla positività a un controllo.

Il capitano del Benevento Fabio Lucioni, a margine dell'audizione agli uffici di Nado Italia, si è detto fiducioso dopo la sua positività alla sostanza Clostebol Metabolita, arrivata dopo un controllo antidoping effettuato al termine della gara contro il Torino.

"Ho raccontato come sono successi i fatti. Sono tranquillo, confido nella giustizia e spero che tutto vada per il meglio. Responsabilità dirette non ne ho e spero di poter tornare presto in campo". 

Lucioni ha confermato la versione secondo la quale il medico sociale gli avrebbe prescritto uno spray contenente la sostanza: "Resta perché effettivamente è andata così, non sono salito inventandomi storie. L'ho detto il primo giorno non perché mi volessi lavare le mani, ma resta perché effettivamente è successo questo".

 

ARTICOLI CORRELATI:

Roma, le condizioni di Under
Roma, le condizioni di Under
Milan, l'esito degli esami di Zapata: guai per Gattuso
Milan, l'esito degli esami di Zapata: guai per Gattuso
Il Frosinone a De Laurentiis:
Il Frosinone a De Laurentiis: "Fango gratuito"
Liverani e sette calciatori fermati in B
Liverani e sette calciatori fermati in B
Squalifiche serie A: otto fermati
Squalifiche serie A: otto fermati
Sala,
Sala, "non ci sono più speranze"
Boateng:
Boateng: "Triste per il Sassuolo"
Cristiano Ronaldo in tribunale:
Cristiano Ronaldo in tribunale: "Tutto perfetto"
Scomparso l'aereo con a bordo Emiliano Sala
Scomparso l'aereo con a bordo Emiliano Sala
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi