Impresa Verona: vittoria e sorpasso sul Benevento

Decisiva la rete nel secondo tempo di Ryder Matos, ma anche il rigore sbagliato da Coda.

tifosi, verona

Verona corsaro a Benevento e in grado di vincere un'importante sfida di alta classifica, che potrebbe costituire una svolta per i ragazzi di Fabio Grosso, reduci da un periodo tutt'altro che semplice. Il risultato finale recita 1-0 per l'Hellas, con rete decisiva segnata nei primi minuti della ripresa da Ryder Matos.

Primo tempo senza particolari sussulti, nel secondo succede di tutto: il Benevento si ritrova in dieci per la seconda ammonizione di Costa, poi viene punito dall'ex attaccante di Fiorentina e Udinese. I sanniti potrebbero anche pareggiare, ma la grande occasione viene sprecata dal dischetto: arriva un rigore, della battuta si incarica Coda, ma non trasforma.

Nel finale viene espulso Balkovec e si torna a giocare in dieci contro dieci, ma i padroni di casa giallorossi non riescono ad approfittarne: vince il Verona e prova a rilanciare la propria rincorsa alla promozione in serie A. Ai campani solo tanti rimpianti e il sorpasso subito proprio dagli scaligeri, ora davanti di un punto.

ARTICOLI CORRELATI:

Modric riporta il Real Madrid sul podio
Modric riporta il Real Madrid sul podio
Spalletti:
Spalletti: "Ci è andata bene"
Inter-Sassuolo: Pagelloide nerazzurro
Inter-Sassuolo: Pagelloide nerazzurro
L'Inter delude i bambini: Sassuolo indenne
L'Inter delude i bambini: Sassuolo indenne
Psg da record, ma in ansia per Verratti
Psg da record, ma in ansia per Verratti
Chelsea ancora battuto, Sarri è una furia
Chelsea ancora battuto, Sarri è una furia
Nicola:
Nicola: "Sconfitti per dei dettagli"
Il Brescia vola: Palermo braccato
Il Brescia vola: Palermo braccato
D'Aversa fa un monumento a Gervinho
D'Aversa fa un monumento a Gervinho
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi