Il Marsiglia va ko, Balotelli sfiora la rissa

La sua squadra si allontana dalla Champions e 'SuperMario' litiga con l'intera retroguardia del Bordeaux.

balotelli

Il Bordeaux è una vera bestia nera per l'Olympique Marsiglia, che sul campo della formazione girondina non riesce a vincere addirittura dal 1978. E nonostante il buon periodo della squadra di Rudi Garcia (con Mario Balotelli che ha ritrovato la confidenza con il gol), anche quest'anno è arrivato un ko, che rischia di vanificare la rincorsa alla Champions League: il Lione terzo è infatti a +8.

I padroni di casa hanno vinto per 2-0, grazie al rigore trasformato dal 25' da Kamano e al raddoppio di De Préville al 71'. Balotelli, non al meglio, è stato mandato in campo da Garcia solo al 69' e si è reso protagonista più per alcune scaramucce a fine partita che per le occasioni create: 'SuperMario' (dopo aver schierato il gol al secondo pallone toccato), si è infatti reso protagonista di un accenno di rissa con l'intera retroguardia avversaria. Il più scatenato è stato Pablo, che dopo uno scambio di battute con l'ex attaccante di Inter e Milan lo ha colpito a palla lontana, facendosi espellere. Solo sessanta secondi dopo è stato invece Balotelli a beccarsi un cartellino per ulteriori intemperie.

ARTICOLI CORRELATI:

Berlusconi, undici milioni per il Monza
Berlusconi, undici milioni per il Monza
Italia, ecco le 23 per il Mondiale
Italia, ecco le 23 per il Mondiale
Bucchi dimentica la prima vittoria
Bucchi dimentica la prima vittoria
Crisi Fiorentina, la mossa della curva
Crisi Fiorentina, la mossa della curva
Pradè avverte il Cagliari
Pradè avverte il Cagliari
Caso Mayorga, rintracciato l'indirizzo di CR7
Caso Mayorga, rintracciato l'indirizzo di CR7
Milan, Piatek per il record e la Champions
Milan, Piatek per il record e la Champions
Spal-Milan, le probabili formazioni
Spal-Milan, le probabili formazioni
Lippi torna ad allenare la Cina
Lippi torna ad allenare la Cina
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta