Il Frosinone rinasce a Cittadella

Colpo dei ciociari: 3-2 al Tombolato, secondo ko interno consecutivo per la capolista.

Sei mesi fa sono retrocesse insieme, e si sono già affrontate in B in una partita infuocata, ma ora il Frosinone offre il migliore degli assist al Verona.

I ciociari di Pasquale Marino sbancano il "Tombolato" di Cittadella, rilanciandosi dopo un periodo negativo culminato con la sconfitta interna contro il Perugia e fermando grazie al primo successo esterno la marcia della capolista, a rischio sorpasso da parte del Verona qualora i gialloblù si aggiudicassero il derby contro il Brescia.

Secondo stop consecutivo in casa per la squadra di Venturato, che incassa 3 gol come contro il Brescia, pur all’interno di una prova migliore. Equilibrio nel primo tempo, interpretato dal Frosinone in modo tutt’altro che rinunciatario, eppure prima di passare in vantaggio al 16' con un tocco sottomisura di Pryyma su sponda di Ariaudo da azione d’angolo, serve una paratona di Bardi su colpo di testa di Pascali.

Il Citta pareggia al 34' con Chiaretti, che sfrutta un assist di Litteri su pennellata di Iori, ma dura poco, perché dopo 4' il Frosinone torna avanti con Paganini, troppo libero di tirare dal limite e pure di raccogliere la corta respinta di Alfonso. Cittadella ancora distratto in difesa, così come succede in avvio di ripresa, quando Ciofani insacca il tris di testa su cross di Soddimo. Un altro colpo di testa, del solito Litteri, riapre la sfida, ma i granata non riusciranno più a rendersi pericolosi, venendo anzi graziati da Paganini che fallisce il poker a tu per tu con Alfonso. Il Frosinone sale a 11 punti.

ARTICOLI CORRELATI:

Niang:
Niang: "Vi assicuro che non sono indolente"
Serie A, tutte le probabili formazioni
Serie A, tutte le probabili formazioni
Copa del Rey, il Real vince grazie ad Asensio
Copa del Rey, il Real vince grazie ad Asensio
Serie A, le designazioni della 21esima giornata
Serie A, le designazioni della 21esima giornata
Inter, ecco Lisandro Lopez:
Inter, ecco Lisandro Lopez: "Ho realizzato un sogno"
Ciciretti va a Parma:
Ciciretti va a Parma: "Benevento nel cuore, non ho mai finto"
 
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse
Jessa Cygan