Giovinco amaro: “Mai sentito Ventura”

"Forse ha una percezione errata della MLS".

Sebastian Giovinco è a caccia della finale di Conference in MLS contro il New York City di Andrea Pirlo, battuto 2-0 in gara-1.

La 'Formica Atomica' ha segnato 17 gol in regular season dopo i 22 della scorsa stagione ed è uno dei giocatori simbolo del campionato di calcio a stelle e strisce. 

L'ex bianconero, però, non è più nel giro della Nazionale: "Magari c’è la percezione che qui si giochi sotto ritmo. È un’idea che rispetto, anche se naturalmente non sono d’accordo. Ognuno poi fa le scelte che più ritiene giuste e sinceramente non credo che ci sia in assoluto alcun tipo di pregiudizio nei miei confronti", le parole dell'attaccante a 'La Gazzetta dello Sport'. 

La speranza di una nuova convocazione, però, non manca: "Ovviamente, mi auguro che la telefonata prima o poi arrivi. Naturale che l’ambizione di tornare in Nazionale ci sia".

ARTICOLI CORRELATI:

Gabbiadini, speranza Saints
Gabbiadini, speranza Saints
De Zerbi:
De Zerbi: "Non piangiamo, ma chiediamo rispetto"
José Mourinho tende la mano a Conte
José Mourinho tende la mano a Conte
Il Barça ne fa 6, Ronaldo 300
Il Barça ne fa 6, Ronaldo 300
Spalletti:
Spalletti: "Paghiamo le troppe aspettative"
Difensori goleador, l'Inter respira
Difensori goleador, l'Inter respira
 
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse