Galano tra rimpianti e futuro

"A Foggia non è andata come speravo ma ora guardo avanti" dice l'attaccante di proprietà del Parma.

galano

Cristian Galano ha parlato con Tmw:  "Sicuramente a Foggia non è andata come speravo - ha detto -. Mi ha fatto molto piacere tornare a casa e giocare per la mia città. All’inizio ero contentissimo del mio trasferimento, ma alla fine posso dire che dispiace perché non sono riuscito a dare il contributo che avrei voluto. Posso assicurare di aver messo massimo impegno e professionalità fino alla fine: ora guardo con fiducia al futuro".

"Ora se la vedrà il mio procuratore. Sono del Parma e ci parleremo. Sono carico e motivato per la prossima stagione ovunque andrò" ha aggiunto Galano.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili, la Svezia travolge la Thailandia
Mondiali femminili, la Svezia travolge la Thailandia
Giugliano:
Giugliano: "Ora facciamo paura anche al Brasile"
Milan, Caldara si scusa con i tifosi
Milan, Caldara si scusa con i tifosi
Commisso:
Commisso: "Fiorentina da pelle d'oca"
Mattia Caldara vede la fine del tunnel
Mattia Caldara vede la fine del tunnel
Dramma Muriel, Coppa America già finita
Dramma Muriel, Coppa America già finita
Argentina, esordio choc in Coppa America
Argentina, esordio choc in Coppa America
Cesena, spunta un big per l'attacco
Cesena, spunta un big per l'attacco
Mondiali femminili, Canada agli ottavi
Mondiali femminili, Canada agli ottavi
 
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018