Frosinone-Palermo resta 2-0

Respinto il ricorso del Palermo in cui si chiedeva lo 0-3 a tavolino o comunque la non omologazione del risultato.

frosinone

Il Frosinone giocherà in serie A, non ci sono più dubbi.

Per il lancio durante la partita di oggetti, alcuni dei quali hanno colpito un arbitro addizionale, e di alcuni palloni nel tentativo di interrompere le azioni di gioco, ma anche per l’invasione al termine della gara nella quale sono stati rivolti insulti all’addizionale e sono stati raggiunti gli spogliatoi, provocando momenti di tensione, il Giudice sportivo ha disposto una multa di 25mila euro al Frosinone e l’obbligo di disputare due gare con lo Stirpe a porte chiuse. Respinto il ricorso del Palermo in cui si chiedeva lo 0-3 a tavolino o comunque la non omologazione del risultato.

Due giornate, inoltre, di squalifica a Dawidowicz, una ciascuna ad Aleesami, Dionisi e Jajalo. Multato con 10mila euro Maiello per lancio sul terreno di gioco di un pallone allo scopo di interrompere lo svolgimento del gioco.

ARTICOLI CORRELATI:

Atalanta-Milan: Pagelloide rossonero
Atalanta-Milan: Pagelloide rossonero
Gattuso spiega il segreto del Milan
Gattuso spiega il segreto del Milan
Gasperini:
Gasperini: "Nessun ridimensionamento"
Piatek è inarrestabile, il Milan stronca l'Atalanta
Piatek è inarrestabile, il Milan stronca l'Atalanta
Parma in calo, D'Aversa non perde la calma
Parma in calo, D'Aversa non perde la calma
Il cuore del Cagliari fa felice Maran
Il cuore del Cagliari fa felice Maran
La rivincita di Calaiò:
La rivincita di Calaiò: "Me lo merito"
Ancora Balotelli show, il Marsiglia vola
Ancora Balotelli show, il Marsiglia vola
Il Benevento spaventa il Palermo
Il Benevento spaventa il Palermo
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica