Fabio Brini riparte dalle garanzie

"Non è il momento di stravolgimenti" osserva il nuovo tecnico del Fano.

brini

Fabio Brini, nuovo tecnico del Fano, si è presentato.

“Dopo la mia esperienza con l’Ancona trovare un club con queste caratteristiche in serie C non era una cosa facile, di questo va dato merito a chi la amministra e dico molto sinceramente, basandomi sulla mia esperienza, che una società così è bene tenersela stretta” ha detto.

“Ovviamente se sono arrivato in questa fase della stagione vuol dire che ci sono delle difficoltà ma questo sarà compito mio e dello staff trovare i giusti rimedi per portare la squadra nella posizione di classifica che gli compete, è chiaro che non sarà facile però abbiamo questo piccolo vantaggio di 15 giorni per valutare complessivamente i ragazzi e iniziare a lavorare. Non si possono in questo momento della stagione stravolgere interi reparti, bisogna ripartire dalle garanzie e andare a lavorare per migliorare i punti che ne hanno più bisogno: questi sono momenti in cui tutte le componenti devono remare dalla stessa parte, il nostro stadio non deve metterci timore ma allo stesso tempo dobbiamo essere noi con le nostre prestazioni a portare il pubblico sugli spalti, ora però bisogna iniziare a lavorare e soprattutto dare risposte in mezzo al campo” ha aggiunto Brini.

ARTICOLI CORRELATI:

Ciofani si consola con il
Ciofani si consola con il "Cesarini"
Caso playout, Gravina fissa la data
Caso playout, Gravina fissa la data
Fiorentina-Genoa, Perinetti respinge le accuse
Fiorentina-Genoa, Perinetti respinge le accuse
Empoli, Corsi:
Empoli, Corsi: "Tutto come previsto"
Michel Platini torna ad allenare
Michel Platini torna ad allenare
Inter, Wanda Nara difende Icardi
Inter, Wanda Nara difende Icardi
Nainggolan polemico con la Roma
Nainggolan polemico con la Roma
Gattuso:
Gattuso: "Il derby ci ha tolto l'anima"
Montella:
Montella: "Abbiamo onorato il campionato"
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta