Brescia, Pasquale Marino non dispera

"Fatti dei passi in avanti rispetto alla gara contro il Novara" ha detto il tecnico delle Rondinelle dopo la sconfitta di Cremona.

Marino

Seconda partita e seconda sconfitta per Pasquale Marino sulla panchina del Brescia.

Dopo il Novara, passato al “Rigamonti”, a disporre delle Rondinelle è stata la Cremonese.

L’ex allenatore del Frosinone, subentrato a Roberto Boscaglia, non fa però drammi al termine della gara dello “Zini”:

"Un passo avanti c’è stato, ma purtroppo non è servito a fare risultato. Purtroppo commettiamo degli errori che ci costano gol subiti e che rovinano le prestazioni come è successo stasera”.

Marino nota quindi dei miglioramenti rispetto alla sconfitta contro la squadra di Corini: “Nel primo tempo abbiamo fatto qualcosa d’importante rispetto alla sfida con il Novara, di fronte poi avevamo un avversario che basta lotterà per i vertici della classifica".

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, si ferma Nainggolan
Inter, si ferma Nainggolan
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Corrado:
Corrado: "E' giusto provarci"
A Crotone c'è fiducia per la A
A Crotone c'è fiducia per la A
D'Aversa mette i puntini sulle 'i'
D'Aversa mette i puntini sulle 'i'
Galano, il Parma vuole chiudere
Galano, il Parma vuole chiudere
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman