Sbatte la testa dopo salto con l’asta: è grave

Un giovane atleta del Lecchese è ricaduto al di fuori dei sacchi di protezione. Prontamente operato, è in rianimazione.

Salto con l'asta

Un altro grave incidente nel salto con l'asta. Un 16enne lecchese, durante una seduta di allenamento, è caduto fuori dai sacconi di protezione, picchiando a terra la testa e riportando un serio trauma cranico.

Il ragazzo, tesserato per l'Atletica Lecco Colombo Costruzioni, è stato trasportato all’ospedale Manzoni in codice rosso su un’autoambulanza. Le sue condizioni sono apparse subito gravi, anche se non avrebbe perso conoscenza. Dopo essere stato ricoverato in Neurorianimazione in prognosi riservata, è stato operato.

Solo qualche settimana fa, un caso simile si era verificato nel modenese. Il 19enne della Saf, specialista del decathlon, era rimasto vittima di un altro incidente con le medesime dinamiche.

ARTICOLI CORRELATI:

Negano il minuto di silenzio, il nuotatore lo osserva da solo
Negano il minuto di silenzio, il nuotatore lo osserva da solo
Italia, i convocati per l'Europeo
Italia, i convocati per l'Europeo
Bolt svela tutta la verità sul suo infortunio
Bolt svela tutta la verità sul suo infortunio
Fiona May si infuria:
Fiona May si infuria: "Si dovrebbero vergognare tutti"
Palio dell'Assunta, vince l'Onda
Palio dell'Assunta, vince l'Onda
Piccinini:
Piccinini: "Champions, non vedo l'ora"
 
IAAF: Miss Londra
Martina Colombari
Izabel Goulart
Calista Melissa
Khloe Terae
Diletta Leotta in vacanza
Nina Serebova
Alexandra Renee
Rosy Maggiulli
Carolina, la musa di Kakà
Olga Goloburda
Katya Elise Henry