Sbatte la testa dopo salto con l’asta: è grave

Un giovane atleta del Lecchese è ricaduto al di fuori dei sacchi di protezione. Prontamente operato, è in rianimazione.

Salto con l'asta

Un altro grave incidente nel salto con l'asta. Un 16enne lecchese, durante una seduta di allenamento, è caduto fuori dai sacconi di protezione, picchiando a terra la testa e riportando un serio trauma cranico.

Il ragazzo, tesserato per l'Atletica Lecco Colombo Costruzioni, è stato trasportato all’ospedale Manzoni in codice rosso su un’autoambulanza. Le sue condizioni sono apparse subito gravi, anche se non avrebbe perso conoscenza. Dopo essere stato ricoverato in Neurorianimazione in prognosi riservata, è stato operato.

Solo qualche settimana fa, un caso simile si era verificato nel modenese. Il 19enne della Saf, specialista del decathlon, era rimasto vittima di un altro incidente con le medesime dinamiche.

ARTICOLI CORRELATI:

Il Lustenau ingaggia D'Alvise
Il Lustenau ingaggia D'Alvise
Il Tiro a segno sbarca in Corea del Sud
Il Tiro a segno sbarca in Corea del Sud
Volley: Perugia-Civitanova per il titolo
Volley: Perugia-Civitanova per il titolo
L'Italia conquista il  medagliere armeno
L'Italia conquista il medagliere armeno
Catia Pedrini si affida a Vasco Rossi
Catia Pedrini si affida a Vasco Rossi
Volley donne, Novara vince gara 1
Volley donne, Novara vince gara 1
 
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton