NBA, cresce il salary cap

Sarà di 109 milioni di dollari nel 2019/20, 118 milioni la stagione successiva.

LeBron James

Con una nota ufficiale, l'NBA ha reso noti i salary cap per le prossimi due stagioni agonistiche. Nel 2019/20, sarà pari a 109 milioni di dollari, per l'annata seguente, si salirà ad un totale di 118 milioni di dollari.

Per la stagione in corso, il salary cap è di circa 108 milioni di dollari. Di conseguenza, chiaro il progressivo, ma calmierato, aumento del tetto salariale. Nel lontano 1984/85 (anno in cui è entrato in vigore il tetto salariale massimo per ogni franchigia NBA), il salary cap era pari a circa 3,6 milioni di dollari.


ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali, il team USA perde anche Lowry
Mondiali, il team USA perde anche Lowry
NBA, i veterani Carter e Haslem non si arrendono
NBA, i veterani Carter e Haslem non si arrendono
NBA, Davis vuole l'anello con i LA Lakers
NBA, Davis vuole l'anello con i LA Lakers
Mondiali, Popovich conta le assenze
Mondiali, Popovich conta le assenze
NBA, Pau Gasol si accorda con i Blazers
NBA, Pau Gasol si accorda con i Blazers
NBA, anche Lillard non va ai Mondiali
NBA, anche Lillard non va ai Mondiali
Mondiali, gli Stati Uniti perdono i pezzi
Mondiali, gli Stati Uniti perdono i pezzi
NBA, Duncan torna a San Antonio
NBA, Duncan torna a San Antonio
NBA, Philadelphia punta tutto su Simmons
NBA, Philadelphia punta tutto su Simmons
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman