Arianna Fontana ha emozionato Jury Chechi

"Non era facile confermarsi da favorita ma lei è maturata molto anche a livello umano rispetto a Vancouver" evidenzia il 'signore degli anelli', a suo tempo portabandiera olimpico.

Tra campioni ci si intende. E tra portabandiera anche. "Vincere la medaglia d’oro alle Olimpiadi da portabandiera come ha fatto Arianna Fontana? Portare la bandiera alle Olimpiadi è un’emozione enorme, è un onore e rappresenta una grandissima gratificazione. E’ la rappresentazione della meritocrazia e l’esempio di Arianna è lampante: lei meritava quest’onore e l’ha dimostrato oggi con una grande gara. Non era facile confermarsi da favorita ma lei è maturata molto anche a livello umano rispetto a Vancouver. Io penso che sentiremo parlare di lei anche in futuro" ha detto a Mediaset Premium il ‘signore degli anelli’.

“Voglia di rivincita dopo l’argento di Sochi - ha aggiunto Chechi -? Questo sicuramente ti dà una spinta in più ma è fondamentale tutto quello che fai prima delle Olimpiadi. Ad Atlanta sentivo molto questa voglia di riscatto per non aver partecipato a Barcellona nel 1992. Sentivo molta tensione ma prima dell’esercizio ho avuto la possibilità di scegliere di non aver paura perché ero pronto e preparato: non c’era nessun motivo per cui le cose non dovessero andare bene. Di quell’esercizio non ricordo quasi niente perché ero quasi un computer e così è anche Arianna. E’ difficile ma certamente è molto importante quello che si fa prima della gara, poi certo contano anche il carattere e le capacità ma Arianna è un’atleta che ha qualcosa in più delle altre. Come mi sento quando guardo le altre gare olimpiche? Io quando guardo le Olimpiadi mi emoziono tantissimo e con Arianna è stato così ma è così per tutti gli atleti. Ogni quattro anni vivo delle emozioni incredibili, forse perché so cosa si prova a essere lì ma mi immedesimo tantissimo in tutte le gare. Lo sport olimpico è il buono del nostro paese e sono orgoglioso di questi ragazzi”.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Erzurum è fuori dai giochi
Erzurum è fuori dai giochi
Paralimpiadi, Pancalli esulta
Paralimpiadi, Pancalli esulta
Niente gara di addio per Manuela Moelgg
Niente gara di addio per Manuela Moelgg
Michela Moioli fa il bis: c'è la Coppa del Mondo
Michela Moioli fa il bis: c'è la Coppa del Mondo
Mondiali di pattinaggio a Milano: protagonisti e date
Mondiali di pattinaggio a Milano: protagonisti e date
Il Cio reintegra la Russia dopo le Olimpiadi
Il Cio reintegra la Russia dopo le Olimpiadi
Arianna Fontana non si concede un 10
Arianna Fontana non si concede un 10
Federica Brignone:
Federica Brignone: "Ragazze, che orgoglio"
Sipario sulle Olimpiadi, Arianna Fontana in trionfo
Sipario sulle Olimpiadi, Arianna Fontana in trionfo
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk