Bis di Ackermann nel giorno dell'addio di Dumoulin

Lo sloveno Roglic si è confermato in rosa per il quinto giorno consecutivo.

Ackermann

La quinta tappa del Giro d’Italia, che ha portato la carovana rosa da Frascati a Terracina (140 chilometri), è stata vinta ancora del tedesco Ackermann che già si era aggiudicato la prima volata a Fucecchio.

Il 25enne della Bora Hansgrohe ha beffato Gaviria, battuto di mezza ruota su una strada molto bagnata a causa della pioggia. Terzo posto per Dèmare. Lo sloveno Roglic si è confermato in rosa per il quinto giorno consecutivo.

Tom Dumoulin, al via nonostante la brutta caduta di martedì, si è ritirato dopo pochi chilometri a causa del dolore al ginocchio sinistro ferito.

ARTICOLI CORRELATI:

Primoz Roglic non si illude
Primoz Roglic non si illude
Nibali infastidito con un motociclista
Nibali infastidito con un motociclista
Giro d'Italia 2019, la classifica generale dopo la nona tappa
Giro d'Italia 2019, la classifica generale dopo la nona tappa
Giro: Roglic domina la crono, resiste Nibali
Giro: Roglic domina la crono, resiste Nibali
Vincenzo Nibali vuole limitare i danni
Vincenzo Nibali vuole limitare i danni
A Pesaro la spunta Ewan
A Pesaro la spunta Ewan
La settima va a Pello Bilbao
La settima va a Pello Bilbao
Fernando Gaviria lascia il Giro
Fernando Gaviria lascia il Giro
Nibali, ansia per il gregario più importante
Nibali, ansia per il gregario più importante
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer