Gestaccio Ronaldo: ecco la sentenza

Il fuoriclasse della Juventus punito per il gesto dopo il match con l'Atletico.

Ronaldo show, clamorosa esultanza alla Simeone

Nessuna squalifica per Cristiano Ronaldo. La Commissione disciplinare della Uefa riunita a Nyon ha inflitto una multa all'attaccante della Juventus per il gestaccio fatto al termine dell'ottavo di finale di Champions League contro l'Atletico Madrid all'Allianz Stadium. Al triplice fischio il fuoriclasse portoghese, mimando il gesto di Simeone nella partita d'andata, si era rivolto allo spicchio di curva riservato ai tifosi spagnoli. 

L'Uefa ha optato per una multa di 20mila euro, come nel caso precedente di Simeone, e non per una squalifica. Il cinque volte Pallone d'Oro sarà quindi regolarmente in campo per l'andata dei quarti finale di Champions League contro l'Ajax.

La Juventus si aspettava una sentenza simile. Nell'apertura dell'inchiesta della Uefa, infatti, viene citato solo l'articolo 11, comma 'b' e 'd' del proprio regolamento disciplicare: il primo riguarda la "violazione delle regole base della condotta", il secondo "il discredito portato al calcio e alla Uefa". Nessun riferimento invece all'articolo 15, che punisce la "provocazione agli spettatori" e che prevede la squalifica automatica. La sanzione più probabile era quindi una semplice multa.


ARTICOLI CORRELATI:

Champions, Gasperini crede nel miracolo
Champions, Gasperini crede nel miracolo
Lo Slavia Praga risponde a Lukaku:
Lo Slavia Praga risponde a Lukaku: "Si scusi"
Inter, Lukaku:
Inter, Lukaku: "Abbiamo voglia di vincere"
Barça, Messi sempre più leggenda
Barça, Messi sempre più leggenda
Champions League, tutti i risultati
Champions League, tutti i risultati
Lautaro-Lukaku no limits: l'Inter torna in corsa
Lautaro-Lukaku no limits: l'Inter torna in corsa
Il Napoli cancella la crisi: Liverpool bloccato
Il Napoli cancella la crisi: Liverpool bloccato
Juventus, Capello torna ad attaccare Ronaldo
Juventus, Capello torna ad attaccare Ronaldo
Maurizio Sarri strizza l'occhio alla Champions
Maurizio Sarri strizza l'occhio alla Champions
 
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri