Allegri: "Nessuna festa scudetto"

1 Marzo 2016

Il pareggio del Napoli a Firenze è valso il +3 per la Juventus in vetta alla classifica ma Massimiliano Allegri resta coi piedi per terra: "Bisogna stare concentrati finché la matematica non darà certezze. La cosa che mi dà fastidio è che dopo l'1-1 del Franchi tutti dicono 'La Juve ha già vinto lo scudetto', ma non è così, se no domenica faremmo già la festa... E invece è tutto aperto: Napoli, Roma e Fiorentina sono ancora in corsa".

"Ora c'è la Coppa Italia, è dal 1959-60 che la Juve non raggiunge due finali di seguito e vorremmo farcela", volta subito pagina il tecnico bianconero.

Mercoledì sfida con l'Inter a San Siro: "E' vero che all'andata abbiamo vinto 3-0 ma in 90 minuti può succedere di tutto: perdere non fa bene. L'Inter giocherà all'attacco, bisognerà segnare per essere tranquilli, se no ci sarà da battagliare. Non possiamo staccare la spina, è vero che è un momento positivo ma se alla fine non si vince niente serve a poco".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Tavecchio:
Tavecchio: "Ranieri, ora la Nazionale"
©Boban:
Boban: "Dramma Milan, troppo per Brocchi"
©Juve, il trequartista arriva da Parigi
Juve, il trequartista arriva da Parigi
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto