Vacanza invernale a Stubai: 10 motivi per scegliere la neve del Tirolo

24 Novembre 2021

Se hai voglia di neve, di sciare con gli amici, di slittare in famiglia, di mangiare in baita e divertirti, allora devi considerare una vacanza invernale a Stubai, la valle del Tirolo austriaco dove l’atmosfera è autentica, la natura magnifica e le piste da sci di qualità.

Vacanza invernale a Stubai: 10 motivi per scegliere la neve del Tirolo

Ma se questo non ti basta, ci sono almeno 10 motivi per scegliere la neve del Tirolo e organizzare una vacanza invernale a Stubai

1. Piste da sogno e impianti all’avanguardia

Il Ghiacciaio dello Stubai è il più grande comprensorio sciistico su ghiacciaio dell’Austria con 36 piste lunghe e ampie come corsie per un totale di 110 km, segnalate tra i 1.750 e i 3.210 metri di altitudine. L’alta quota assicura ottime condizioni di innevamento e la possibilità di sciare da ottobre a metà maggio. Questo paradiso di neve eterna mette a disposizione un’offerta superlativa per gli amanti della montagna: sci alpino ma anche fondo, arrampicata sul ghiaccio, escursionismo, freeride e freestyle allo snowpark. Ma la prima emozione per gli sciatori è salire a 2.900 metri di quota con la funivia 3S Eisgrat di ultima generazione, seduti comodi sulle moderne gondole panoramiche da 24 posti, impiegando soli 12 minuti a tratta. Spostandosi nel secondo comprensorio della valle, oltre 22 km di piste e nove comodi impianti di risalita accolgono sciatori di ogni età nel centro sciistico Schlick 2000. Mentre i più esperti affrontano la pista nera, i giovani più scatenati si divertono nello Stubai Park Schlick 2000 e i piccoli vanno alla scoperta dell’area Kinderland, che include uno splendido tappeto magico, una giostra sulla neve, un emozionante slalom e un percorso con porte e bandiere.

2. In pista cura e qualità nei servizi alle famiglie

Sul Ghiacciaio dello Stubai e nella Schlick 2000 si trovano gli esclusivi centri BIG Family Stubai, veri e propri mini land di divertimenti sulla neve progettati a misura dei piccoli sciatori e dei loro genitori, che ricercano affidabilità e professionalità nei servizi per i loro figli. Sul Ghiacciaio i più giovani amano scatenarsi sulle piste BIG Family Slalom, BIG Family Boardercross, BIG Family Fun Slope e Slopestyle e amano mangiare nel ristorante per bambini. Un altro grande vantaggio per le famiglie: i bambini sotto i dieci anni sciano gratis se accompagnati da un genitore pagante.

3. Alloggi e offerte per le famiglie dall’ottimo rapporto qualità prezzo

Le BIG Family Stubai Premium Homes sono le strutture vacanze della Valle dello Stubai che si contraddistinguono per la loro speciale attenzione ai bambini! Le camere si presentano a misura di bambino con arredi utili, dispositivi di sicurezza, lenzuola colorate, sala giochi ecc. I ristoranti degli hotel Big Family Stubai sono inoltre ben preparati ad accogliere i più piccoli con menu genuini e gustosi a loro dedicati. L’offerta BIG FAMILY SKI CAMP sul Ghiacciaio dello Stubai offre 7 notti con colazione, mezza pensione o in appartamento più lo skipass per 6 giorni per 2 adulti e gratuito per bambini sotto i 10 anni oltre a 5 giorni di programma BIG Family Ski Camp per bambini con pranzo e supervisione (dai 4 anni). Per finire skibus gratuito e sorpresa per i più piccoli, il tutto a partire da 1.590 euro. Offerta valida dal 19 dicembre al 21 aprile 2022.

4. Una “sopraelevata” offerta culinaria

Nei ristoranti dei comprensori sciistici della Valle dello Stubai si punta molto sulla regionalità. In cima al ghiacciaio il ristorante gourmet Schaufelspitz, premiato con 15 punti e tre cappelli dalla Guida Gault Millau 2021, è un gioiello della gastronomia del Ghiacciaio dello Stubai. Lo chef tirolese David Kostner soddisfa letteralmente “piaceri culinari elevati” e non solo perché ci si trova a quasi 3.000 m. Insieme al suo giovane team, Kostner crea piatti fantasiosi, reinterpretando i grandi classici tirolesi come i canederli allo speck. Sulla bella e spaziosa terrazza solarium dello Schaufelspitz, gli appassionati di sport invernali possono aspettarsi piatti squisiti a base di prodotti provenienti da piccoli produttori locali della regione, talvolta esaltati da influenze internazionali. Anche la pasta si produce qui in un pastificio a 3000 metri che rifornisce tutti i ristoranti del ghiacciaio a km 0. Da segnare in agenda sono gli eventi culinari al ristorante Schaufelspitz DINE & WINE il 14 e 15 gennaio 2022 e DINE & BEER il 18 febbraio 2022. Inoltre, il 10 aprile 2022 va in scena allo Schlick 2000 l’evento “SKI & BBQ”, il più saporito e fumante dell’anno. 7 baite e ristoranti di montagna del comprensorio allestiranno una postazione barbecue all’aperto, deliziando così la giornata di tutti gli sciatori che, tra una pista e l’altra vorranno fermarsi a scegliere e gustare le varie prelibatezze della valle alla griglia. Una bella occasione questa anche per conoscere la varietà e vivere la convivialità dei rifugi e malghe dello Schlick 2000.

Vacanza invernale a Stubai

5. Attrazioni non solo sci

La piattaforma in vetta TOP OF TYROL sul Ghiacciaio dello Stubai troneggia a 3.210 metri e offre una vista panoramica su oltre 109 vette di tremila metri. Attrazione esilarante per bambini ma anche punto foto per l’istantanea perfetta nello scenario glaciale è il Mammut in legno alto 6 metri. Da non dimenticare, inoltre, che Stubai, precisamente il monte Elfer a Neustift, è anche il paradiso del parapendio e deltaplani: poter ammirare dall’alto le imponenti catene montuose della regione e il paesaggio imbiancato è sicuramente un’esperienze unica. D’inverno poi si pattina tutti i giorni al parco “Klaus Äuele” sulla pista del lago ghiacciato.

6. Camminare e ciaspolare sui sentieri innevati

La Valle dello Stubai conta oltre 80 km di sentieri ben curati e segnalati per le escursioni invernali. Particolarmente apprezzato dagli escursionisti è il comprensorio di Serles, grazie alla sua estesa area di tracciati che attraversano un suggestivo paesaggio montano, a cui si accede in cabinovia da Mieders. Ma meravigliosi percorsi escursionistici si trovano ovunque lungo tutta la valle. Per scoprirli tutti c’è la Stubai Winter Card, valida 5 giorni su 7 dall’ 11 dicembre 2021 al 18 aprile 2022, che consente a tutti gli appassionati delle escursioni invernali, corse illimitate con le funivie Serles ed Elfer, Schlick 2000 e una salita e discesa al giorno con la funivia Stubaier Gletscherbahn. La tessera si acquista presso tutte le biglietterie e non è valida per gli sciatori. Ogni martedì la funiva Serles viaggia di sera dalle 19.00 alle 22.30 (ultima discesa a valle) prolungando l’esperienza degli escursionisti sui sentieri invernali illuminati, sulla pista da slittino e sulla discesa a valle per gli scialpinisti.

7. Olimpo del freeride e del freestyle

Il Powder Department del Ghiacciaio dello Stubai con 13 percorsi tracciati GPS, checkpoint e impianto di addestramento per ricetrasmettitori di valanghe rende il terreno fuori pista del ghiacciaio accessibile a tutti i freerider. Piste di neve fresca e immacolata trasmettono una sensazione di libertà, ma è soprattutto grazie alla cultura della sicurezza e ai numerosi campi organizzati che il freeride qui diventa un’esperienza d’eccellenza. L’élite internazionale di snowboarder e atleti della disciplina freeski si allenano allo snowpark DC Stubai Zoo. E grazie a un calendario degli eventi piuttosto fitto è facile ammirare dal vivo le incredibili evoluzioni. Prima data utile è la FIS Freeski WORLD CUP dal 17 al 20.11.2021.

8. Slittino by night

Un totale di oltre 41 km di emozionanti discese in slittino e tante opportunità di divertirsi in quota durante le aperture notturne, combinando una piacevole serata in baita, sono alla portata di chiunque voglia addentrarsi nella natura invernale dello Stubai. Ad esempio sulla pista Elfer che attraversa la valle Pinnistal in un percorso particolarmente romantico illuminato da lampade ad olio il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 19.30 alle 22:00: tra una slittata e l’altra ci si ritrova al ristorante panoramico Elfer Agrar, dall’atmosfera accogliente e il clima festoso. La corsa notturna in slittino è un’esperienza emozionante da provare anche nella Schlick 2000, ogni mercoledì dalle 19.30 alle 21 anche qui è impossibile non trovare una baita lungo il tragitto, dove godere di un’allegra atmosfera alpina. Va citata anche la pista da slittino notturna Milderaun, che prende il nome dalla Milderaun Alm: questa incantevole baita è raggiungibile a piedi attraverso splendidi boschi innevati in circa due ore da Milders o Krössbach, ed è il punto di ritrovo per gli slittinisti notturni ogni martedì, venerdì e sabato. Altre slitttate notturne si possono fare a Schönberg tutti i giorni sulla pista Gleins, tranne il lunedì, e a Mieders il martedì e il venerdì, partendo dal ristorante panoramico Koppeneck fino alla stazione a valle dell’impianto Serlesbahnen. Si può percorrere in notturna fino alle 23 anche il sentiero che dalla stazione a monte Serlesbahnen in circa un’ora a piedi arriva al monastero Maria Waldrast. Da provare nella limitrofe Oberbergtal, infine, la pista da slittino Brandstatt Alm, aperta anche di notte mercoledì e sabato.

Vacanza invernale a Stubai

9. A Stubai senza auto

Inoltre, l’eccellente collegamento ferroviario dall’Italia e la mobilità in loco altamente efficiente grazie a una rete di autobus e treni, rende possibile raggiungere la Stubaital lasciando la propria auto a casa. Per arrivare dall’Italia a Stubai si può viaggiare in treno fino ad Innsbruck e prendere o il trenino rosso, Stubaitalbahn, che collega il paese di Fulpmes a Innsbruck, oppure uno dei bus di linea. Per agevolare l’utilizzo dei mezzi pubblici sono a disposizione dei buoni gratuiti da scaricare a questo link www.stubai.at/arrivo-gratuito.

10. La settimana bianca con un tocco lifestyle

Grazie alla vicinanza con il capoluogo tirolese (soli 30 minuti in bus) una vacanza nella Valle dello Stubai ti permette di trascorrere anche delle belle giornate cittadine di shopping e visite culturali a Innsbruck. Gli sciatori che acquistano lo SKI plus CITY Pass Stubai Innsbruck possono poi soddisfare praticamente ogni loro desiderio e combinare perfettamente esperienze di sport e di cultura e lifestyle in città. Ad esempio ci si può godere la neve farinosa sul ghiacciaio la mattina e visitare il museo dei Mondi di Cristallo Swarovski nel pomeriggio. In tutto sono 22 le esperienze lifestyle, culturali e turistiche che si possono vivere a Innsbruck e dintorni acquistando questo speciale skipass che include oltre all’uso dei trasporti pubblici, l’accesso ai 13 comprensori sciistici della regione.

©

ULTIME NOTIZIE:

10 indubbi benefici dello yoga
Ciclovia da Parma a Busseto lungo la Food Valley Bike
Bere birra protegge dall’osteoporosi
4 Mercatini di Natale in Trentino a misura di bambino
Allenamento: bastano 20 minuti al giorno
Chi abita vicino agli alberi vive meglio
 
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene
Melanie Leupolz, l'incantevole calciatrice del Chelsea. Le foto
Irlanda del Nord-Italia 0-0, le pagelle
La bellezza infinita della calciatrice Sydney Leroux. Le foto
Abby Dahlkemper, la calciatrice statunitense dalla bellezza esagerata. Le foto