Sentiero Italia: la guida completa al trekking più lungo del mondo ora gratuita e in digitale

3 Luglio 2022

Tutte le tappe e la guida completa della spedizione Va’ Sentiero lungo il Sentiero Italia sono ora disponibili gratuitamente e online su vasentiero.org, la prima guida digitale bilingue e gratuita dedicata al trekking più lungo del mondo, definito dalla CNN “il più grande dei grandi cammini”. 7.850 km in 365 tappe dal Friuli Venezia Giulia alla Sardegna passando per Alpi, Appennini e Isole, tra natura imponente, tradizioni secolari ma anche innovazione e storie di resilienza giovanile. Una guida che nasce dalla volontà e dall’esperienza diretta del giovane team di Va’ Sentiero che ha attraversato l’Italia a piedi per promuovere il turismo consapevole e sostenibile nelle terre alte.

Sentiero Italia: la guida completa al trekking più lungo del mondo gratuita e in digitale

Se volessi programmare un’escursione sul trekking più lungo del mondo, dove cercheresti ispirazione e dove studieresti il tuo itinerario? Da oggi puoi farlo gratuitamente e in piena autonomia su www.vasentiero.org, il nuovo sito che raccoglie dati tecnici, highlight culturali, consigli esperienziali, dettagli logistici, mappe, foto, video, per ognuna delle 365 tappe lungo il Sentiero Italia percorso da Va’ Sentiero. Tutte informazioni accessibili gratuitamente, in italiano e in inglese.
Il Sentiero Italia è il filo verde di oltre 7.000 km che unisce le nostre regioni: da Muggia, in provincia di Trieste, alla punta sarda di Santa Teresa di Gallura, attraversando 16 parchi nazionali e centinaia di piccoli borghi montani: un percorso iniziato negli anni Novanta e recentemente definito e restaurato dai volontari del Club Alpino Italiano, attivi sul territorio nazionale.

Va’ Sentiero, tre anni in cammino lungo il Sentiero Italia

La guida, che ripercorre il Sentiero e alcune interessanti deviazioni, è il frutto dell’esperienza diretta e dell’intenso lavoro del team Va’ Sentiero, che in tre anni ha attraversato a piedi tutta la Penisola lungo il Sentiero Italia insieme a migliaia di compagni di viaggio: i Walk With Us, appassionati, curiosi e camminatori esperti che si sono uniti al team da tutto il mondo, in stile Forrest Gump.
Obiettivo di questa spedizione senza precedenti è lo stesso della guida digitale appena completata: condividere e valorizzare il patrimonio ambientale, culturale e sociale delle Terre Alte italiane, dai paesaggi alla cucina, dai volti ai dialetti, per stimolare il tessuto socio-economico locale all’insegna del turismo sostenibile.
Camminare è un gesto rivoluzionario e i giovani lo stanno scoprendo sempre di più. Questo il messaggio che Va’ Sentiero vuole lanciare e che acquisisce ancora più valore in quest’Anno Europeo della Gioventù. Il team di Va’ Sentiero vuole infatti parlare ai giovani, italiani, europei ed internazionali, utilizzando il Sentiero Italia come uno strumento per avvicinarsi alla montagna, alla sua natura da scoprire e di cui prendersi cura. Ma anche alla sua dimensione culturale, antica e contemporanea, senza dimenticare il benessere psico-fisico interconnesso al trekking e la possibilità di fare amicizie vere. Per questo motivo una priorità del team è stata la traduzione in inglese della guida al Sentiero Italia su vasentiero.org.

Sentiero Italia: la guida completa al trekking più lungo del mondo ora gratuita e in digitale

A confermare che la direzione intrapresa sia quella corretta, anche il prestigioso Premio Europeo per il Patrimonio Culturale / Europa Nostra Awards 2022 assegnato il 30 giugno 2022 dalla Commissione Europea e da Europa Nostra a Va’ Sentiero e ad altri 29 progetti virtuosi da 18 Paesi. Va’ Sentiero è tra i vincitori, per il lavoro svolto sul Sentiero Italia, nella categoria “Coinvolgimento della cittadinanza e sensibilizzazione” e rappresenta l’Italia insieme ad altri quattro progetti selezionati dalla giuria. Vai al comunicato di Europa Nostra, disponibile anche in italiano.

La guida di Va’ Sentiero mette a disposizione per ogni singola tappa, sia in italiano che in inglese:

  • mappa interattiva consultabile liberamente;
  • traccia GPS scaricabile, dati tecnici e profilo altimetrico;
  • descrizione del percorso;
  • percorribilità (a piedi, in bici o a cavallo);
  • highlights e punti di interesse da non perdere;
  • piatti tipici locali
  • consigli e contatti delle strutture ricettive;
  • raggiungibilità con mezzi privati e mezzi pubblici;
  • fotografie e video.

All’interno del sito si trova anche “Terra e Gusto”, sezione dedicata al racconto enogastronomico di Va’ Sentiero nei territori attraversati, mentre “Il Racconto” raccoglie gli articoli redatti in collaborazione con Touring Club Italiano e La Repubblica, e i podcast realizzati per Radio Francigena.
«La guida www.vasentiero.org rappresenta la restituzione di quanto abbiamo vissuto attraversando lo Stivale lungo il Sentiero Italia, delle bellezze di cui abbiamo avuto la fortuna di essere testimoni nel nostro cammino» spiega Yuri Basilicò, presidente dell’Associazione Va’ Sentiero, «È il frutto di un enorme lavoro di documentazione sul campo che mettiamo a disposizione di tutti nella speranza di offrire un prezioso strumento per la promozione di un turismo lento e consapevole, che valorizzi concretamente il patrimonio nel nostro Paese e contribuisca alla sostenibilità delle Aree Interne. Vogliamo che la gente cammini sui nostri passi, vivendo le emozioni che hanno reso il nostro viaggio unico e incredibile!».

Il dietro le quinte di Va’ Sentiero e della guida al Sentiero Italia

La spedizione sperimentale e la guida digitale di Va’ Sentiero nascono dal sogno dei fondatori Yuri Basilicò, Sara Furlanetto e Giacomo Riccobono, i quali hanno costruito un vero e proprio team per svolgere sia la spedizione che l’enorme attività documentativa. Alla spedizione 2021, oltre ai co-fondatori, hanno partecipato Francesco Sabatini, Andrea Buonopane, Diego Marmi, Martina Stanga e Giovanni Tieppo.

Sentiero Italia: la guida completa al trekking più lungo del mondo ora gratuita e in digitale

Questo sogno è diventato realtà grazie al decisivo contributo degli sponsor Montura, Ferrino, Oxeego, Vibram, Fitline e alle centinaia di sostenitori che hanno partecipato alle campagne di crowdfunding. Il sito www.vasentiero.org è stato realizzato gratuitamente dalla web agency 150up, che ha sposato la mission di Va’ Sentiero, e con il contributo tecnico della piattaforma cartografica digitale Outdooractive che ha fornito le mappe professionali interattive.
Ora che la spedizione è giunta a termine, Va’ Sentiero continua con Yuri Basilicò, Sara Furlanetto, Francesco Sabatini e Diego Marmi con l’obiettivo di portare avanti la promozione dell’ambiente montano e della cultura del viaggio lento.

LEGGI ANCHE: Il Sentiero Italia in mountain bike: le tappe percorribili

©

ULTIME NOTIZIE:

Le isole più belle in barca a vela
Tafani e mosche cavalline in bicicletta: come difendersi
Escursioni in Trentino Alto Adige: 5 passeggiate tra le più belle
Duffel Bag: 10 motivi per comprarne una
Move City Sport, le 3 aree espositive della fiera dello sport
Non fare il bagno dopo mangiato è una bufala gigantesca
 
Toni Duggan è una bomba! Le foto della calciatrice sono clamorose
Juventus-Atletico Madrid 0-4, le pagelle
Cristiano Ronaldo esce dal castigo ma non basta: le foto
Parte la Premier League: le foto dei 10 acquisti top del campionato più ricco del mondo
La splendida Valentina Caruso incanta con le sue foto e non si ferma mai
Non solo Fabregas: le scelte clamorose dei campioni del calcio
Delirio a Trafalgar Square, le foto della festa dell'Inghilterra
Show del Real, la Juventus si arrende: le foto