Scarpe running Asics Gel Nimbus 23, per correre al massimo del comfort

28 Luglio 2021

Le scarpe da running Asics Gel Nimbus 23 sono fra le migliori per correre comodi.
L’edizione 23 di questa pietra miliare della corsa ha alcune novità sostanziose. Come la tomaia più morbida, un collare avvolgente, una conchiglia più protettiva e l’intersuola con più gel nel tallone, una nuova schiuma (Flytefoam Propel) che offre una risposta più reattiva e un nuovo sistema che si adatta al piede e ne favorisce l’appoggio a terra.
Le abbiamo provate.

Scarpe running Asics Gel Nimbus 23, per correre al massimo del comfort

Le Gel Nimbus 23 hanno poche ma interessanti e sostanziali novità.
Prima di tutto la tomaia, in tessuto Softer Engineered Monofilament Mesh, realizzato con materiali riciclati che risulta molto flessibile e in grado di avvolgere ancora di più il piede. La parte laterale è stata irrobustita con stampe 3d che mantengono il piede fermo.
L’altra novità importante è la schiuma dell’intersuola che è disposta su tutta la lunghezza della calzatura.
Oltre alla schiuma Flytefoam Propel, l’intersuola ha un primo strato composto da una struttura con scaglie piramidali (Trusstic) che si adattano al piede e al suo appoggio a terra, reagendo di conseguenza per mantenere il passo morbido.
Inoltre sulla parte esterna del tallone è stata inserita una maggiore dose di gel, che rende ancora più soft l’appoggio e più stabile la scarpa.Asics-Gel-Nimbus-23-prova
Il drop è di 10 mm nel modello maschile, 13 in quello femminile.
Non sono leggerissime sulla carta (309 grammi).
Nel complesso la Gel Nimbus 23 è una scarpa che riesce a combinare comfort, ammortizzazione e stabilità. E non può che rimanere in cima ai desideri dei fan dello stile Asics, mantenendola nella lista delle scarpe più amate.

Asics Gel Nimbus 23: la nostra prova

Abbiamo provato le Asics Gel Nimbus 23 per oltre un mese, correndo una media di 18 km a settimana.
Hanno la pianta perfetta per chi ha il piede un po’ largo (come le Mizuno Wave Inspire e le
Brooks Adrenaline).
Linguetta (un po’ corta) e collare avvolgono bene il collo del piede e capiamo subito quanto sono morbide e in ogni caso leggere a dispetto dei 300 grammi, soprattutto quando alziamo il ritmo.
Se infatti all’inizio le ‘sentiamo’ ai piedi, poi la sensazione sparisce e il gel fa il suo lavoro quanto a reazione all’appoggio.
La parte anteriore della pianta, come sempre curvata all’insù, rimane flessibile e sentiamo una bella sensazione di fluidità fin dalla prima corsa.
Assorbono benissimo gli urti in corsa sull’asfalto.
Il mesh è ben traspirante anche con i climi più caldi, lasciando una sensazione di freschezza che non tutte le scarpe lasciano.Asics-Gel-Nimbus-23-suola

Asics Gel Nimbus 23: perché ci sono piaciute

Le gel Nimbus 23 di Asics sono scarpe da running ‘storiche’ che continuano a convincerci e a piacerci.
Non sono scarpe velocissime come le Saucony Endorphin Speed 2, non sono superammortizzate, non puntano solo sul supporto, ma sono scarpe complete, un mix di comfort e stabilità adatte a chi corre tanti chilometri (la tomaia tiene benissimo anche nelle sessioni più lunghe), ma buone anche per chi come noi non ne fa tanti ogni settimana.
L’ammortizzazione sul tallone con il gel extra, e quella sulla parte anteriore, lavorano insieme per una rullata superfluida.
Il prezzo non è proprio basso, ma le soluzioni adottate, la solidità e durata della scarpa ne fanno un acquisto sicuro.

Quanto costano le Asics Gel Nimbus 23?

Le Asics Gel Nimbus 23 sono in vendita al prezzo ufficiale di 180 euro. Ma si trovano spesso su Amazon scontate.

 

LEGGI ANCHE

6 trucchi per correre con il caldo

Trail running, tutto quello che serve per cominciare

©

ULTIME NOTIZIE:

Corsa per perdere peso: ecco come fare
Polar Unite: nuove funzioni per il fitness e nuovi colori
A Castagne in Val Bregaglia, nel Ticino Svizzero
Green Pass per sciare: c’è la decisione del Governo
Come scegliere il reggiseno per fare sport
Costume per piscina da bambino: quale scegliere fra slip, jammer e short
 
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle