Red Bull Wake the City: il 4 settembre la Darsena di Milano si trasforma in un’arena per il wakeboard

5 Agosto 2021

Il conto alla rovescia per Red Bull Wake the City corre veloce, manca un mese all’evento che, sabato 4 settembre, promette di regalare incredibili emozioni nel cuore di Milano. La Darsena, una delle location più iconiche della città, verrà infatti trasformata in un’arena per il wakeboard.
Il Wakeboard, praticato inizialmente negli Stati Uniti, è ormai un fenomeno mondiale estremamente accessibile e rappresenta il mix perfetto tra spettacolarità e agonismo. Simile allo snowboard da neve, si pratica sull’acqua su una tavola più lunga rispetto ai comuni sci da figure, in modo da poter raggiungere notevoli elevazioni e salti mortali. La sua rapida espansione e popolarità lo rende, in Italia, dopo le Classiche (come lo Slalom o il salto), la disciplina più praticata.

I campioni di wakeboard al Red Bull Wake the City

Per rendere indimenticabile l’evento sono stati radunati alcuni dei rider più forti al mondo, guidati dall’ambassador Red Bull Massimiliano Piffaretti, campione del mondo di wakeboard nel 2015 a Cancun e nominato “Rider of the Year” nel 2019 da Alliance Wake. Sarà una gara speciale con un format mai visto prima a livello mondiale: i rider si sfideranno non individualmente, ma a coppie, quindi la giuria dovrà giudicare, oltre alla qualità dell’esecuzione dei trick, anche la capacità di muoversi in sincronia con il compagno di squadra. Saranno presenti 12 coppie maschili e 8 femminili, con atleti provenienti non solo dall’Italia, ma anche da Europa, Stati Uniti e Sudamerica. Oltre al già citato Piffaretti, si sfideranno in Darsena atleti del calibro di: Pedro Caldas (Bra), Jules Charraud (Fra), Felix Georgii (Ger), Dominik Guhrs (Ger) e Dominik Hernel (AUT).

Il programma inizierà alle 12 per protrarsi fino alle 20: la linea di partenza e di arrivo sarà presso il ponte pedonale Alexander Langer che congiunge le due sponde del Naviglio. Sul lato di via D’Annunzio ci saranno sedute per ospitare circa 1000 spettatori, che potranno godersi le evoluzioni dei fuoriclasse del wakeboard.

L’evento è prodotto da AADV Entertainment, agenzia leader nel live entertainment specializzata nell’ideazione e nella produzione di format inediti ed eventi per i brand.

Dopo le numerose collaborazioni con Red Bull, sia in Italia che a livello internazionale, siamo ora entusiasti di partecipare all’evento Red Bull Wake the City che rompe i confini di questo sport portando nel cuore di Milano una competizione ricca di adrenalina e passione. Elementi che si sposano perfettamente con il marchio BFGoodrich che, nei suoi 150 anni di storia, ha sempre sostenuto imprese leggendarie e pionieristiche nel mondo con i suoi pneumatici”, afferma Cristiano Zappalà, Operational Marketing Manager B2C di BFGoodrich Italia. “Famosa nel mondo per i suoi pneumatici off-road, BFGoodrich è presente anche nel truck e ha recentemente rinnovato la sua offerta di pneumatici auto e suv, per continuare a offrire sicurezza e divertimento a ogni automobilista”.

Siamo orgogliosi di prendere parte al Red Bull Wake the City che rappresenterà un’incredibile attrazione per la città di Milano e un’esperienza emozionante nella cornice unica della Darsena”, commenta Isabella Lazzini, Chief Marketing Officer di OPPO Italia. “Questo evento sportivo coincide con un momento significativo per il nostro brand con l’arrivo a brevissimo dei nuovi modelli della Reno6 Series, smartphone dotati di incredibili qualità di imaging in grado di catturare le acrobazie mozzafiato e i flip più adrenalinici dei migliori wakeboarder”.

Per due brand che fanno dell’energia la propria ragion d’essere, come Red Bull e FPT Industrial, collaborare direi che è quasi naturale”, commenta Carlo Moroni, Head of Communication di FPT Industrial. “È per noi un piacere contribuire all’evento portando i nostri motori della gamma power generation che, con la loro energia sostenibile, affidabile e silenziosa contribuiranno allo svolgimento e al successo di questo evento: prima di tutto i cavi trainanti che consentiranno di compiere incredibili evoluzioni, ma anche luci, musica e regia”.

Siamo felici di poter partecipare e sostenere il movimento action sport e nello specifico il wakeboard in una cornice unica come quella della Darsena. Evento che abbraccia perfettamente la nostra campagna “Be who you are” dove ogni essere umano, ogni atleta è unico ed irripetibile. Questo essere speciale, quella scintilla che vive in ognuno di noi e che ci permette di realizzare il nostro potenziale. Vogliamo incoraggiare tutte le persone a credere in sé stesse, seguire l’istinto ed abbracciare la loro unicità per creare qualcosa di grande come ha fatto Massi, che grazie al suo talento, ha portato in vita Red Bull Wake the City“ – Oakley SM.

Siamo davvero felici di prendere parte con Red Bull a questo evento per offrire al pubblico il wakeboard nel cuore della città. Questa è un’iniziativa molto emozionante perché il suo format esclusivo permetterà ai rider di dimostrare quali ottime performance sono in grado di attuare come squadra quando il wakeboard è solitamente considerato uno sport individuale. Speriamo che questo sia l’inizio di una lunga serie di eventi!” – ha dichiarato Thomas Cneude team manager wakeboarding Decathlon.

Gli atleti compiranno le loro evoluzioni attraversando le strutture fornite da Wakeparadise Milano e posizionate direttamente all’interno della Darsena.

©

ULTIME NOTIZIE:

La nuova giacca Vega Absolute Santini con Polartec Power Shield, per il ciclismo nelle condizioni più estreme
Come si prepara lo zaino da trekking: 6 consigli fondamentali
È giusto pesarsi ogni giorno?
Umbria Crossing Outdoor Festival 2021: dal 24 al 26 settmbre la festa del trail, della mountain bike e del trekking
Umbria Crossing Outdoor Festival 2021: dal 24 al 26 settembre la festa del trail, della mountain bike e del trekking
In montagna a fine estate: le 5 cose da sapere
 
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle