Move City Sport, le 3 aree espositive della fiera dello sport

8 Agosto 2022

Move City Sport, la fiera dello sport e benessere, avrà 3 aree espositive.
Continuano le fasi organizzative di Move City Sport, l’appuntamento internazionale dedicato alla progettazione, realizzazione e gestione delle infrastrutture dedicate allo sport per il benessere, il gioco e il tempo libero per tutte le abilità, in programma il 18 e 19 ottobre 2022 a Bergamo, che annuncia alcuni focus tematici che saranno affrontati nel calendario degli eventi nello spazio espositivo.

Move City Sport, le 3 aree espositive della fiera dello sport

Si incontrerà a Bergamo il prossimo ottobre tutto il mondo dell’impiantistica sportiva e del tempo libero: l’appuntamento è a Move City Sport dove il tema dello sport, del gioco e del tempo libero sarà declinato nella sua accezione più ampia, chiamando a raccolta gli operatori, le istituzioni, le amministrazioni pubbliche, gli enti di ricerca e il mondo delle professioni legate al progetto delle strutture sportive e dell’outdoor, riaffermando quanto quella dello sport sia un’attività primaria per lo sviluppo dell’individuo di tutte le fasce di età nell’ambito delle politiche del nostro paese. Il mondo dell’impiantisca sportiva e del tempo libero si confronta con l’evoluzione culturale e progettuale del mondo dell’architettura e dell’architettura del paesaggio e con gli obiettivi di sostenibilità.

Il verde sportivo in tutte le sue declinazioni

È confermata la presenza di Assoverde (Associazione Italiana Costruttori del Verde) e in particolar modo del suo Comitato Verde Sportivo, che presenterà il verde sportivo in tutte le declinazioni dei tappeti erbosi tecnici insieme a un ricco panorama di incontri dedicati al tema, con alcune presentazioni in esclusiva. Già confermato il patrocinio di FIG (Federazione italiana Golf), FIBS (Federazione Italiana Baseball Softball), LND (Lega Nazionale Dilettanti), FIBS (Federazione Italiana Baseball Softball), nella cui pratica sportiva indoor e outdoor i tappeti erbosi svolgono un ruolo fondamentale.
Queste tematiche saranno approfondite durante il workshop che presenterà ricerche e sperimentazioni che permettono di garantire sempre più altre prestazioni, oltre che le soluzioni e le innovazioni per l’uso del tappeto erboso sportivo, sia esso naturale, sintetico o misto, con particolare attenzione ai tappeti erbosi dedicati ai principali sport (golf, calcio, rugby, ippica).

Acquaticità educazione e riqualificazione impianti natatori

All’interno di Move City Sport sarà sviluppato anche un importante approfondimento dedicato all’acquaticità, con particolare riferimento ai temi della riqualificazione delle piscine sportive o pubbliche, sviluppando approfondimenti di maggiore attualità, come il bando, pubblicato proprio in questi giorni, per i Contributi a fondo perduto in favore dei gestori di impianti natatori.
Uno dei focus sarà dedicato alla prevenzione e sicurezza in età pediatrica nell’uso delle piscine e all’educazione acquatica nell’ambito della campagna sociale 2022 avviata da Assopiscine e dall’Associazione Acquatic Education realizzata in collaborazione con gli esperti del Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità.
Molti temi affrontati: tra questi particolare attenzione sarà dedicata alla sostenibilità, presentando soluzioni nel rispetto dell’ambiente e volte alla riduzione del consumo delle risorse dallo sport al wellness fino ad arrivare ai parchi acquatici, da soluzioni indoor a quelle outdoor, senza dimenticare i laghi balneabili. Su questa tema sarà presente l’Associazione Italiana Acque Balneabili Naturali.


LEGGI ANCHE

 

Playground & play sport

Ma Move City Sport non è solo sport ma anche gioco. Il concetto di parco giochi viene sempre più ampliato fino a diventare un elemento che coniuga arredo urbano e impianti sportivi aperti a tutti: quello che una volta si limitava all’inserimento di qualche attrezzature, ha acquisito nel tempo una struttura articolata integrandosi sempre più spesso con l’offerta di impianti polivalenti per attività sportive o motorie affidate alla libera scelta dei cittadini: dalla ginnastica, al calisthenic, al minibasket, allo skate.
Che sia a scuola o in un momento di competizione sportiva o di semplice svago, che sia all’aperto o al chiuso, che sia in acqua o in un parco pubblico o in un club privato, muoversi e fare sport è socializzare e vivere stando bene con il corpo e con la mente. Particolare attenzione sarà dedicata all’Edutainment(, divertimento-educativo o educare-giocando), una forma di intrattenimento che nasce con lo scopo di educare e allo stesso tempo con quello di divertire.
Per maggiori informazioni, ecco il sito della manifestazione: https://movecitysport.com/

©

ULTIME NOTIZIE:

L’Umbria in bici: l’itinerario facile per scoprire il cuore verde d’Italia
Torna Pomaria, la festa della raccolta delle mele in Val di Non
Non dovresti più mettere il ghiaccio dopo una distorsione. Ecco perché
Perché l’autunno è la stagione migliore per iniziare a correre
Cosa fare se una dieta non funziona? Provarne un’altra: è allenamento a dimagrire
Le 5 bici da corsa più costose al mondo e le loro caratteristiche
 
Frank Rijkaard compie 60 anni. Le immagini della sua straordinaria carriera
Gli incredibili capelli di Lalas Abubakar: guarda le foto!
Italia-Inghilterra 1-0, le pagelle: Azzurri rinati
Il derby di Madrid lo vince Ancelotti. Le foto del match
Sfida al vertice in Serie A tra Milan e Napoli. Le foto del match
Cartellino rosso! Angel Di Maria si fa cacciare dal campo a Monza: le foto
Udinese-Inter 3-1, le pagelle
Grande spavento per Marco Reus: esce dal campo in barella! Le foto