Le 10 migliori palestre di roccia al chiuso d’Italia

1 Novembre 2021

Previous Image

Next Image

info heading

info content



Ecco le 10 migliori palestre di roccia al chiuso d’Italia.
Per arrampicare o fare bouldering con il brutto tempo e il freddo c’è chi cerca pareti in posti caldi come nella zona di Cala Gonone o Cala Luna in Sardegna o a San Vito Lo Capo in Sicilia, oppure chi si rivolge alle palestre indoor con pareti artificiali che permettono di migliorare tecnicamente, di tenersi allenati e di divertirsi.

Le 10 migliori palestre di roccia al chiuso d’Italia

Oltre che nelle palestre di arrampicata, le pareti per il climbing con appigli (per le mani) e appoggi (per i piedi) artificiali in resina si trovano ormai anche nei normali centri fitness: l’importante è che le pareti siano poste in sicurezza attraverso una serie di chiodi, moschettoni e corde da montagna ai quali vincolare l’imbracatura indossata da chi si arrampica, che sotto a fare assistenza non ci sia un generico personal trainer della palestra ma un istruttore specializzato o una guida alpina e nel caso del bouldering (l’arrampicata su un masso senza imbracatura), che alcuni materassi di sicurezza vengano posti sotto la parete per attutire eventuali cadute da altezze che comunque non superano i tre-quattro metri.

Leggi anche

Arrampicata per principianti: la guida al climbing dalla A alla Z

4 motivi per cui cominciare ad arrampicare fa bene

©

ULTIME NOTIZIE:

Le 25 migliori località sciistiche del mondo
Con MUV la mobilità sostenibile può diventare uno sport
La Gran Bretagna in bici: da Land’s End a John O’Groats
7 regali di Natale per bambini che amano giocare all’aperto
Influenza e sport: cosa mangiare per rafforzare il sistema immunitario
5 ragioni per cui lo sci fa bene alla salute dell’anima
 
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene