Green Pass per le attività sportive: ecco come funziona

20 Agosto 2021

In vista della ripresa di settembre si sta facendo strada l’ipotesi Green Pass per le attività sportive. Anzi, più di una ipotesi, visto che alcune federazioni sportive hanno già emanato dei Protocolli tanto per l’attività seniores quanto per quelle giovanili, dai 12 anni in poi. Dal 6 agosto infatti c’è l’obbligo di Green Pass per accedere a numerosi locali ed eventi, e da settembre questo riguarderà anche allenamenti e gare. Come detto, alcune federazioni hanno già comunicato i protocolli da adottare, e mentre le società sportive di base e dilettantistiche si stanno già organizzando per soddisfare i nuovi criteri, genitori e sportivi in generale stanno cercando di capire come funzionerà il Green Pass per le attività sportive.

Green Pass per le attività sportive: ecco come funziona

Il Green Pass per lo sport si basa su alcuni riferimenti normativi contenuti nei recenti Decreti Legge emanati dal Governo italiano:

N° 52 del 22 aprile 2021
N° 65 del 18 maggio 2021
N° 105 del 23 luglio 2021
N° 111 del 6 agosto 2021

nonché sui seguenti documenti:

‒ Circolare del Ministero della Salute DGPRE 0001269-P-13/01/2021 – Return to play;
‒ Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere – Dipartimento per lo Sport – 6 agosto 2021;
‒ Linee Guida per l’Organizzazione di Eventi e competizioni Sportive – Dipartimento per lo Sport – 1 giugno 2021;
‒ Avviso del Dipartimento dello Sport dell’8 agosto 2021;

C’è da dire che l’obbligo di Green Pass per fare sport dai 12 anni in su non significa necessariamente obbligo di vaccinazione. Sono infatti 4 le possibilità per ottenere il Green Pass:

– Essere completamente vaccinati con mono o bi-dose di vaccino in base al tipo di vaccino somministrato
– Essere passati almeno 15 giorni dalla prima dose di vaccino (nel caso di vaccini che richiedono la seconda dose)
– Essere guariti da Covid negli ultimi 6 mesi (con diagnosi di positività e successivo tampone negativo)
– Aver effettuato un tampone molecolare o antigenico rapido con esito Negativo nelle precedenti 48 ore

Il Green Pass, in una delle 4 modalità previste, sostituirà de facto le varie autocertificazioni utilizzate in precedenza, ma il controllo del Green Pass tramite apposita App non escluderà la misurazione della temperatura corporea prima dell’accesso all’impianto sportivo o all’evento e tutte le altre prescrizioni – utilizzo dei DPI, igienizzazione delle strutture e degli attrezzi nonché delle mani, etc – già in essere lo scorso inverno.

©

ULTIME NOTIZIE:

I 10 motivi per cui la vita all’aria aperta deve essere la priorità
L’integrazione ha un nuovo punto di riferimento: Scott Patron eRide 2022
Amici o famiglia? Ecco il segreto per essere felici
Castagne in Trentino: dove trovarle e raccoglierle
8 motivi per fare una grigliata in autunno
Il Cammino dei Briganti: trekking sulle mulattiere dimenticate tra Abruzzo e Lazio
 
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle