Eicma 2021, le migliori novità e-bike (c’è anche la e-mtb di Valentino Rossi)

23 Novembre 2021

Eicma 2021 mostrerà le migliori novità fra le e bike, con tante aziende e le bici elettriche più interessanti dall’ultimo periodo. La manifestazione dedicata alle due ruote si svolge dal 25 al 28 novembre a rho, presso le strutture della Fiera di Milano. Fra gli stand c’è sempre più spazio per le e-bike, gli scooter elettrici, i monopattini e tutti i mezzi della mobilità e micromobilità elettrica, che nell’ultimo anno e mezzo hanno visto un vero e proprio boom. Fra i brand, molte case italiani con prodotti piuttosto intriganti, da Bad Bike a MV Agusta a Valentino Rossi, con le sue prime e-mtb (sarà a Eicma a presentarla).
Qui raccogliamo alcune delle cose che ci sembrano fra le più interessanti.

Eicma 2021, le migliori novità e-bike (c’è anche la e-mtb di Valentino Rossi)

Le bici elettriche hanno fatto il boom negli ultimi anni: solo fra 2019 e 202 c’è stato un aumento di vendite del 44%, con un grande contributo del bonus bici ma anche dell’esigenza di una nuova mobilità più sportiva e sostenibile. Un successo di massa, al punto che, complici anche le difficoltà logistiche internazionali, è diventato difficile trovare facilmente e immediatamente biciclette elettriche da portare a casa da un negozio.
Fra l’altro gli italiani, passato i periodo più critico della pandemia, sembrano ancora più propensi di prima all’acquisto di una bici elettrica.
A Eicma 2021 saranno presenti molti marchi, fra cui tanti italiani, e ci sarà una grande area test all’aria aperta in cui provare le ultime novità in fatto di ebike.

Ebike Noko senza catena

eicma-2021-NOKO e-bike

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una bella novità made in Italy: la bici elettrica Noko è leggera, con autonomia da 200 km e non ha la catena ma una cinghia in carbonio. Vuol dire meno peso, meno rischi di sporcarsi, più silenzio e meno manutenzione. Una urban bike minimal da 14,8 kg con componenti racing e doppia batteria integrata nel tubo obliquo per le lunghe pedalate e i trekking. Telaio in lega di alluminio e freni idraulici Raicam.
Ne parliamo meglio in questo articolo.

Bad Bike Nuova

eicma-2021-ebike-nuova-bad

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La casa napoletana presenta la sua Nuova Bad (già vista a Eurobike 2021), una ebike pieghevole dal design aggressivo, che si propone come la prima al mondo in cui poter configurare il motore sia nella parte centrale che in quella anteriore. La Nuova non ha cavi a vista (stanno tutti nel piantone dello sterzo) e nel telaio. La batteria è una Samsung SDI da 48 V e 15 Ah di capacità, il motore da 250 W, l’ammortizzazione sia anteriore che posteriore.

Bad Bike Beach Vintage

eicma-2021-ebike-bad-bike-SidecarLa casa italiana ha anche un’altra bici interessante, un sidecar elettrico. La Beach Vintage (in circolazione dal 2019) è davvero unica, ispirata ai sidecar anni ‘40. Un mezzo fuori dagli schemi, con telaio in lega di alluminio, motore da 500 W, batteria Samsung 48V e 13 Ah, ruote fat, freni Tektro e forcella in alluminio.
Peso: 33 kg. Prezzo: 3673 euro

MV Agusta Rr e RC

eicma-2021-mv-Agusta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La mitica casa motociclistica varesina ha annunciato in estate due bici elettriche e le vedremo a Eicma 2021. Si tratta di due modelli dedicati alla mobilità urbana con approccio sportivo: si chiamano RR e RC e si differenziano solo per le livree. Si presentano sotto il brand AMO e hanno motore Mahle da 25 W, batteria Panasonic da 75 km di autonomia, gomme Pirelli, freni a disco Magura.
Peso 15,5, kg.
Prezzo: circa 3000 euro per la RR e 4000 euro per la RC.

VR46 e-mtb

eicma-2021-ebike

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Debutta fra le ebike anche Valentino Rossi con due e-mtb della sua linea VR|46 Racing Apparel, in collaborazione con MT Distribution. La prima è una ebike premium con componenti top di gamma, rigidità strutturale, batteria nel telaio, motore Bosch e sistema per modificare al geometria e adattare la bici alla strada. La seconda è una Limited Edition con telaio in carbonio, cambio wireless ed è realizzata con soli 46 pezzi numerati, con certificato esclusivo firmato da Valentino.

Bottecchia Merak

eicma-2021-bottecchia-merak

La casa italiana presenta una gravel con motore da 250 W e coppia massima da 85 Nm. Telaio in carbonio, cambio Sram Apex e ruote Fulcrum. Tre gli allestimenti: Road, Gravel e Cross.
Peso: 19,90 kg.
Prezzo: circa 3500 euro.

 

Leggi anche

Itinerari e-bike in Lombardia: le 5 escursioni da fare anche in inverno

E-gravel: le bici da ghiaia elettriche sono il nuovo trend?

©

ULTIME NOTIZIE:

Attività sportiva in zona gialla, cosa si può fare e cosa no
Ciaspolate in montagna in Lombardia con le Guide alpine gratis, il 18 e 19 dicembre
Ecco dove andare a correre a Firenze
Fate 6mila passi al giorno e salvate le ginocchia
Lenzerheide: un paradiso dello sci (a due ore dall’Italia)
Sci, freeride, fondo e ghiaccio: destinazione Alagna
 
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene
Melanie Leupolz, l'incantevole calciatrice del Chelsea. Le foto
Irlanda del Nord-Italia 0-0, le pagelle