Come bere e degustare una birra artigianale

20 Agosto 2021

Sversarla nel bicchiere e tracannarla tutta d’un fiato non è il modo migliore per degustare una birra artigianale. Perché quando parliamo di birre artigianali, ciascuna ha sempre sapori, caratteristiche, profumi ed emozioni proprie e diverse da ogni altra. Per questo abbiamo chiesto a Paolo Polli, organizzatore dell’Italia Beer Festival e presidente dell’Associazione Italiana Degustatori Birra, le regole per degustare una birra artigianale nel migliore dei modi.

Come bere e degustare una birra artigianale

Il bicchiere deve essere sempre bagnato, per favorire la persistenza della schiuma ed essere sempre a una temperatura il più vicina possibile a quella ideale per la degustazione di una birra. E mai lavare il bicchiere con detergenti profumati, che rovinerebbero i profumi della birra.

La birra va spillata senza immergervi il beccuccio di metallo e facendo sempre fare la schiuma, che serve per proteggere i profumi e i sapori della bevanda.

Sempre con la schiuma va spillata anche la birra in bottiglia: nel caso di una pils tenendo il bicchiere dritto in verticale, per una birra belga tenendo il bicchiere inizialmente inclinato per poi portarlo lentamente in verticale.

Mai versare la birra ghiacciata: le temperature troppo basse annullano i sapori e i profumi. La temperatura ideale dipende dallo stile della birra, ma idealmente è sempre dai 6°C in su.

Prima di sorseggiare la birra è bene guardare sempre il colore, che ne determina lo stile: la pils deve essere gialla, la stout marrone, la bock ambrata. Questo perché la birra è un prodotto completamente naturale, e il colore dipende dall’essicazione dell’orzo: più è alta la temperatura di essicazione e più il malto diventa scuro, e di conseguenza anche la birra che ne deriva.

Guardate anche la schiuma: più le bollicine sono fini e più la schiuma durerà, conservando il sapore e il profumo della birra.

Sempre prima di bere, valutate anche l’esame olfattivo: quanto è forte il primo profumo, quanti profumi diversi percepite nella birra e se questi sono gradevoli.

Quando cominciate a degustare la birra, valutate l’equilibrio dei sapori, come acidità, sapidità e dolcezza, e quanto dura il sapore in bocca dopo aver deglutito: in una birra di qualità la persistenza del sapore può arrivare anche a 2′.

©

ULTIME NOTIZIE:

Polonia in bici: itinerario sul Lago Czorsztyn, vicino a Cracovia
Moto Parilla, come sono le e-bike italiane stilose e veloci
Brooks Run Happy Team 2022, come candidarsi e provare scarpe e prodotti
Il cane, un personal trainer davvero speciale
Fotopletismografia, il segreto dietro ai successi dei grandi atleti
Quale pizza se sei a dieta e fai sport per non ingrassare
 
Lazio-Roma 3-2, le pagelle
Udinese-Fiorentina 0-1, le pagelle
Paulo Dybala, dalla gioia alle lacrime: le foto
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle