Chi va piano va sano e va lontano: il consiglio di allenamento di Kilian Jornet

23 Gennaio 2023

Chi va piano va sano e va lontano è un celeberrimo proverbio italiano il cui significato è lampante: fare le cose con calma porta a raggiungere i propri obiettivi mentre la fretta porta spesso a fare errori e a non ottenere nulla. E sul significato del proverbio c’è poco da discutere. Tuttavia che a usarlo per un proprio post Instagram sia un atleta di livello mondiale, che spesso della velocità ha fatto il cuore delle sue prestazioni, può sembrare strano. E invece è proprio questo – chi va piano, va sano e va lontano – il titolo di un vecchio post di Kilian Jornet che parla sostanzialmente di metodologia di allenamento.

Chi va piano, va sano e va lontano: il consiglio di allenamento di Kilian Jornet

“Questo proverbio italiano potrebbe significare l’opposto dell’obiettivo di un atleta, ma non potrei trovare esempio migliore di quella che ritengo una strategia di allenamento intelligente a lungo termine. Se osserviamo il quadro generale dell’allenamento, potremmo vedere che la stragrande maggioranza viene eseguita a bassa intensità. Ovviamente, più sei in forma, più questa bassa intensità viene eseguita a velocità più elevate, ma per il nostro metabolismo è una carica bassa. In più è una minore quantità di intensità, con una buona variabilità delle velocità per far lavorare le diverse fonti di energia. Ma come atleti dobbiamo ricordare che gli adattamenti non arrivano al giorno, alla settimana o al mese ma che per fare grandi adattamenti dobbiamo fare lavoro-allenamento costantemente per molto tempo, soprattutto se vogliamo evitare infortuni quando proviamo a fare più della quantità di stress che il nostro corpo è in grado di assorbire in quel momento della nostra carriera.

Chi va piano va sano e va lontano

E se il proverbio parla di andare lontano, prima ci si mette a camminare, anche se lentamente, più si può andare.”

©

ULTIME NOTIZIE:

Ipertensione, i 3 principi per abbassare la pressione
Esercizi di Kegel per le donne: perché farli subito (e le scuse da evitare)
Running: le 10 app per allenarsi, essere di buon umore e socializzare
 
I difensori che hanno segnato più gol nella storia del calcio: la classifica in foto
I calciatori che hanno segnato più gol di testa nel XXI secolo: la classifica in foto
Federico Baschirotto, il calciatore che sembra Hulk. Le foto
Grande festa per il Barcellona: le foto