Andare a sciare in camper, ecco dove sono i campeggi migliori in Italia

22 Novembre 2021

Se vi state chiedendo se sia possibile andare a sciare in camper, con temperature polari appena oltre la portiera e un ambiente ridotto ai minimi termini, la risposta non può che essere affermativa.
il camper per andare in montagna a sciare è una delle soluzioni migliori per viaggiare e soggiornare fuori casa in sicurezza. Da anni questa è una abitudine per migliaia e migliaia di appassionati che dormono in camper sotto la neve quando vanno a sciare, in mezzi opportunamente attrezzati: è l’esigenza di contatto con la natura, che non ha eguali.
Ecco perché una “sciata on the road” è un’esperienza che va al di là del risparmio economico.

Andare a sciare in camper, ecco dove sono i campeggi migliori in Italia

L’attitudine dei camperisti ad amare il proprio mezzo e ad usarlo in qualsiasi condizione fa il paio con la recente abitudine di parecchi campeggi alpini a tenere aperto anche in pieno inverno, ma il camperista verace non si fa in genere troppi problemi a dormire anche in un’area di sosta, cioè in una di quelle piazzole attrezzate con le prese elettriche e le aree adibite allo scarico delle acque reflue.
Ma quali sono le migliori aree di sosta d’Italia per andare a sciare in camper? E quali i migliori campeggi aperti vicini alle piste? Se sei alle prime armi,
noi ti suggeriamo cosa fare.

1. Toblacher See, Alta Pusteria

Un camping che sta sul lago di Dobbiaco a breve distanza dalle piste da sci dell’Alta Pusteria e in una zona perfetta per fare sci di fondo e per andare con le ciaspole. Toblacher See mette a disposizione anche una serie di chalet di design nel caso si scelga di fuggire dai propri camper.

2. Alpine Glamping Corones, Plan de Corones

L’Alpine Glamping Corones, quattro stelle in località Rasun, si trova a due passi dagli impianti sciistici del Plan de Corones. Qui non si rinuncia al comfort, con un ristorante e un’area wellness, chalet e botti di legno dove cenare.

3. Camping Colfosco, Alta Badia

A Corvara tutti conoscono il Camping Colfosco perché è visibile a tutti coloro che compiono il Sellaronda in senso orario quando, al termine della lunga discesa dal Passo Gardena, si è costretti a prendere una seggiovia in discesa per arrivare in centro a Corvara all’impianto successivo. Ci si passa proprio sopra.

4. Camping Alpe di Siusi, Alpe di Siusi

Il Camping Alpe di Siusi a Castelrotto apre il 20 dicembre e, in una stagione ordinaria, organizza anche una festa di Natale il 25 dicembre con canti natalizi al ristorante interno “Zur Quelle”. Una delle zone più belle e immacolate per andare con le ciaspole, soprattuttosu questi tre sentieri.

5. Campeggio Merano, Merano

A Merano il campeggio in Via Piave 44 è un’oasi di 15000 mq a pochi passi dalla funivia per Merano 2000.

6. Caravan Park Sexten, Alta Pusteria

In Alta Pusteria il Caravan Park Sexten è considerato di gran lunga il miglior campeggio italiano, più volte premiato a livello internazionale per le strutture e i servizi. ha anche casette sugli alberi e un centro benessere con piscine di assoluto livello.

in camper sulla neve a sciare

7. Camping Vidor, Val di Fassa

Il Camping Vidor a Pozza di Fassa è considerato uno dei migliori in Italia: ha 200 piazzole, un centro wellness interno, piscina, cinema, ristorante, sala giochi, palestra e una ampia skiroom. Non a caso, si trova direttamente sulla pista che dal Buffaure scende alla stazione di partenza della telecabina nella zona di Meida, per sciare sulle magnifiche piste della Val di Fassa.

8. Area sosta Tarvisio, Friuli V. Giulia

A Tarvisio l’area di sosta si trova proprio nel parcheggio della telecabina, dove termina la pista Di Prampero dove si organizza il Lussarissimo. Da qui alle sottovalutate quanto belle piste da sci di Tarvisio è un attimo.

9. Area sosta Courmayeur, Valle d’Aosta

Due aree di sosta a Courmayeur: una è a Entreves alla stazione della Funivia per Prè de Pascal e l’altra è a Dolonne, non lontana dalla funivia di Plan de Checrouit.

10. Area sosta Bormio, Valtellina

Anche a Bormio, per andare a sciare in camper l’area di sosta perfetta è adiacente alla funivia che sale verso la pista Stelvio, quella dove si tiene la tappa di Coppa del Mondo.

11. Area sosta San Martino di Castrozza, Primiero

A San Martino di Castrozza l’area di sosta attrezzata Tognola si trova nel parcheggio dell’omonima funivia. 90 posti, con bus navetta a disposizione per andare in centro.

12. Area sosta Cavalese, Val di Fiemme

A Cavalese, l’area di sosta attrezzata è sulla Provinciale alla stazione intermedia della funivia del Cermis, nel fondovalle, all’arrivo del terzo tratto della famosa Olimpia dove si scia anche in notturna un paio di volte la settimana. Qui tutte le informazioni sulle piste da sci della Val di Fiemme.

13. Area sosta Roccaraso, Abruzzo

A Roccaraso l’area camper è presso il Park Hotel il Poggio che conta anche un centro benessere e un noleggio sci. Una buona base per sciare nelle migliori località d’Abruzzo.

14. Camping Stella Alpina, Valtellina

A Livigno ci sono almeno un paio di campeggi aperti in inverno. Oltre al Pemont, lo Stella Alpina si fa preferire per essere in una zona soleggiata fuori dal paese.

 

LEGGI ANCHE

Vacanze in camper: cosa portare e cosa non serve

5 regole per il primo viaggio in camper

©

ULTIME NOTIZIE:

Sciare a Champoluc, tutte le informazioni su impianti, piste, skipass, meteo
Sciare a LaThuile, tutte le informazioni su impianti, piste, skipass, meteo
Dove costa meno sciare vicino a Roma
Sciare in Val di Fiemme: tutte le informazioni su impianti, piste, skipass, prezzi
Sciare ai Piani di Bobbio, le informazioni su piste, skipass, prezzi, meteo
Dove costa meno sciare vicino a Milano, le piste più belle e economiche
 
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene
Melanie Leupolz, l'incantevole calciatrice del Chelsea. Le foto