8 trail lunghi migliaia di chilometri

2 Maggio 2022

Ci sono escursioni che sono il viaggio di una vita, sentieri lunghi migliaia di chilometri che attraversano paesaggi, culture, storie e avventure che pochi fortunati forse riescono a vedere tutti assieme. Per molti sono un sogno irraggiungibile – per questioni di tempo, di energie, di limiti – per pochi un’esperienza fuori dall’ordinario.

8 trail lunghi migliaia di chilometri

Il Pacific Crest Trail (lungo il quale è ambientato “Wild”, il film su Cheryl Strayed), il Sultans Trail da Vienna a Istanbul, il Trans Panama Trail, la Via Dinarica o altri percorsi da fare una volta nella vita (come questi 10) sono avventure che popolano i nostri sogni. Esattamente come questi altri 8 trail lunghi più di 1500 km.

American Discovery Trail
Il Coast to Coast americano, attraverso 15 stati e per una lunghezza di 8000 km: è il solo CTC non motorizzato ufficialmente riconosciuto. Si può percorrere a piedi, in bici o anche a cavallo; parte dalla penisola Delmarva, alla foce del fiume Delaware, e arriva in California. L’American Discovery Trail è stato completato per la prima volta nel 2005, e ovviamente è possibile percorrerlo anche a tratti.
Credits: FlickrCC Jeff Moser

North Country Trail
Il North Country Trail non è un vero e proprio coast-to-coast, però attraversa sette stati, da Crown Point (New York) al Parco del Lago Sakakawea in North Dakota, per un totale di 7400 km e passando attraverso alcuni dei più affascinanti paesaggi del nord degli Stati Uniti e della regione dei Grandi Laghi. Amministrato dal National Park Service, è tuttavia opera di volontari che ne curano la manutenzione.
North Country TrailCredits: By I, the copyright holder of this work, via Wikimedia Commons

Sentiero Italia
Più che un vero e proprio trail, un’idea da inseguire: nato nel 1983 da un gruppo di escursionisti, è stato coperto per intero nel 1995 e poi nel 1999. Il segnavia è rosso-bianco-rosso con le iniziali S.I. in nero, ma per lunghi tratti non ci sono tappe segnalate e per altre si sovrappone a percorsi preesistenti come la Grande Traversata delle Alpi in Piemonte, l’Alta Via dei Monti Liguri in Liguria e la Grande Escursione Appenninica in Toscana (su cui si innesta anche l’Alta Via dei Parchi di cui abbiamo parlato qui). In totale farebbero 6166 km, dalla Grotta Gigante a Sgonico (Trieste) fino alla Sicilia e a Santa Teresa di Gallura (OT) in Sardegna, da compiersi in 368 tappe, un intero anno in cammino.

Sentiero Italia

Credits: By Maxpicinisco (Own work) via Wikimedia Commons

Te Araroa
Il lungo sentiero (Te Araroa in lingua Maori) è appunto il più lungo della Nuova Zelanda, aperto ufficialmente il 3 dicembre 2011: oltre 3000 km da Cape Reinga e Bluff, i due estremi nord e sud dell’isola, che solo un centinaio di escursionisti ogni anno riesce davvero a completare, impiegandoci circa 4 mesi.
Te AraroaCredits: FlickrCC Charles Chandler

Tokai Nature Trail
Uno dei sentieri più lunghi di tutto il Giappone, il Tōkai Shizen Hodō parte da Tokyo (l’inizio ufficiale si può raggiungere in metro, vicino al monte Takao) e procede per 1700 km passando per il monte Fuji (uno dei 5 trekking divini sulle montagne sacre del mondo) e raggiungendo Kyoto e Osaka. Venne proposto alla fine degli anni Sessanta e inaugurato nel 1974, dando vita nel tempo a numerosi parchi regionali.
Tokai Nature TrailCredits: FlickrCC Guilhem Vellut

Trans Canada Trail
Non propriamente un unico sentiero, ma una rete di percorsi che messi tutti assieme fanno al bellezza di 23mila km, dala cittadina di St. John’s, sull’isola di Terranova, a Tuktoyaktuk nei Territori del Nord-Ovest, sull’Oceano Artico, e a ovest sulla costa della British Columbia. Solo il 75% del percorso è davvero collegato, il resto è affidato all’opera paziente dei volontari della Trans Canada Trail Foundation.
Trans Canada TrailCredits: FlickrCC Sean_Marshall

Via Alpina
Anche qui non c’è un percorso univoco, ma un network di cinque vie che corrono dalla Slovenia alla Costa Azzurra passando per Italia, Svizzera, Austria, Germania e Francia. In tutto fanno più di 5000 km e 342 tappe, tutte della durata di un giorno, tutte perfettamente organizzate e non particolarmente impegnative dal punto di vista tecnico (escluso il periodo invernale, ovviamente). I percorsi, le tappe e tutte le informazioni si trovano sul sito ufficiale in italiano www.via-alpina.org.
Via AlpinaCredits: FlickrCC Ingo Ronner

Great Himalayan Trail
Il sogno sarebbe completare tutti i 4500 km dal Nanga Parbat in Kashmir fino a Namche Barwa in Tibet passando per Nepal e Bhutan, ma per il momento del Great Himalaya Trail c’è solo il tratto di Buthan e Nepal, con le due vie Alta e Bassa. La seconda è quella più fattibile, attrezzata di guesthouse dove sostare: richiede circa 3 mesi di tempo.
Great Himalayan TrailCredits: Flickr The Great Himalaya trail

©

ULTIME NOTIZIE:

Big Bench: dove sono le panchine giganti panoramiche?
Kufsteinerland, tutti gli eventi sportivi dell’estate 2022
7 benefici psicologici della corsa
Garmin Varia RCT715: il radar retrovisore per il ciclismo con telecamera integrata
Immersioni subacquee: 8 consigli per iniziare
Al via la stagione estiva sulla Plose, la montagna di Bressanone
 
Donnarumma, Messi e Verratti scoprono il Qatar: le foto
Paura per Rode: il colpo in testa è terribile. Le foto
Mani in faccia e tensione alla Bombonera, le foto
I 10 tatuaggi più pazzi dei tifosi di calcio: le foto
Juventus-Lazio 2-2, le pagelle
Cagliari-Inter 1-3, le pagelle
Milan-Atalanta 2-0, le pagelle
Anche i bomber piangono, un Lewandowski così non si era mai visto: le foto