5 itinerari in bici nella bergamasca, i tour di BikeUp

25 Maggio 2022

Ci sono 5 itinerari in bici nella bergamasca, i tour di BikeUp dal 10 al 12 giugno, organizzati con le e-bike e guide professioniste per esplorare il territorio.
Il festival della bici elettrica e del cicloturismo ha tra i suoi punti di forza i tour in bicicletta, che permettono di scoprire le bellezze naturalistiche e artistiche del territorio. Organizzate in collaborazione con Visit Bergamo, Terre del Vescovado e Bergamo E-Bike, le pedalate saranno associate alla degustazione di vini e di prodotti del territorio.

5 itinerari in bici nella bergamasca, i tour di BikeUp

Sarà possibile effettuare le prenotazioni sul sito bikeup.eu e su visitbergamo.net: il prezzo include la polizza RC è il noleggio del casco, e chi non ha una e-bike potrà contestualmente noleggiarla. Ogni escursione sarà condotta da una guida professionista.
L’enogastronomia bergamasca sarà presente anche nelle aree della manifestazione, coniugando alla bicicletta eccellenze ed esperienze del gusto fornite da produttori e ristoratori sinonimo di cibo sano e sostenibile.

1. Tour di Bergamo e dintorni

Partendo dal Sentierone, centro della parte bassa di Bergamo, si risalirà verso la Città Alta. Dopo aver passato Porta S. Agostino, si prenderà la direzione di Fara, per raggiungere Porta San Lorenzo: detta anche Porta Garibaldi, è il più piccolo e antico dei quattro ingressi della cinta muraria cittadina.
Il tour proseguirà sulla ciclabile GreenWay del Morla che attraversa il Parco dei Colli, fino a raggiungere Sombreno, frazione di Paladina. Da lì verrà raggiunta la Madonna della Castagna, area immersa nel verde intenso dei boschi del Parco, poco distante dalla quale si trova la Valle d’Astino, dove storia, cultura e natura s’intrecciano meravigliosamente. Una volta attraversata, si andrà su fino a San Vigilio, punto più alto della città, a 496 metri d’altitudine, nei pressi dell’omonimo Castello.
Dopo aver ammirato il meraviglioso panorama tutt’intorno, si ridiscenderà verso Piazza Vecchia, cuore della Città Alta. Pedalando tra i vicoli storici si passerà di nuovo da Porta S. Agostino, per scendere verso il bar ‘Caffè del Viale’, dove i partecipanti saranno attesi da un ottimo aperitivo.
Una volta concluso l’aperitivo, si tornerà al punto di partenza sul Sentierone.

Lunghezza e durata: 25 km, 3 ore circa
Partenza da: Area Bike-Up Sentierone, Bergamo
Quando: venerdì 10 nel pomeriggio, sabato 11 e domenica 12 mattina e pomeriggio
Prezzo: 33 euro (noleggio e-bike non incluso)
Difficoltà: facile

2. Tour del Monte Canto, attorno ai luoghi di Papa Giovanni XXIII

Partendo dalla Trattoria Bolognini di Mapello, si prenderà la direzione di Sotto il Monte, a circa 15 km da Bergamo, famosa per aver dato i natali a Papa Giovanni XXIII.
Percorrendo le strade di campagna, i sentieri e i boschi del vicino Monte Canto. Dalla cittadina ci si dirigerà verso le vigne dell’Azienda Agricola Tassodine, attraverserai Faida, una zona ricca di boschi all’estremo ovest del Monte Canto, fino ad arrivare a Pontida.
Da qui, si salirà verso la cima del Monte Canto, dove si trova la chiesetta di Santa Barbara.
Ci si ritroverà così su una splendida terrazza, dalla quale si domina un’area ricca di vigneti, boschi di castagni e campi coltivati a mais. Dopo aver ammirato il panorama circostante, si scenderà verso Fontanella al Monte, dove sorge la millenaria abbazia di Sant’Egidio.
Poco distante da lì, l’Azienda Agricola Sant’Egidio, dove degustare gli ottimi vini di loro produzione. Una volta recuperate le energie, si lascerà l’azienda agricola per percorrere il sentiero di Padre Turoldo, lungo il quale è possibile scorgere alcune sculture ispirate agli scritti del teologo. Immersi nel verde del bosco di Mapello, si raggiungerà poi il suggestivo santuario della Madonna di Prada. Da lì, passando di fronte al sontuoso stile liberty di Villa Martinelli, si farà ritorno alla Trattoria Bolognini, punto di partenza del tour.
Una volta concluso l’itinerario, si potrà scegliere se fermarsi alla Trattoria per il pranzo – nel caso del tour del mattino – o per cena – nel caso del tour pomeridiano, al costo di 20 euro per persona (prezzo riservato agli iscritti al tour).

Durante il tour pomeridiano, la visita della cantina e la degustazione si terranno presso l’Azienda Agricola Tassodine.
Lunghezza e durata: 35 km, 4 ore circa (degustazione compresa)
Partenza da: Via Divisione Alpina Tridentina 11, Mapello (BG)
Quando: domenica 12 giugno, mattina dalle 9.00 alle 13.00, pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00
Prezzo: 41 euro (noleggio e-bike non incluso)
Difficoltà: facile

3. Tour dell’altopiano di Clusone

Partendo dal piazzale del mercato di Clusone, si attraverserà il suo meraviglioso centro storico, dove ammirare eleganti dimore, monumenti antichi e piazze ricche di fascino, come la nota piazza dell’Orologio Astronomico Fanzago. Si proseguirà poi sulla pista ciclabile, che costeggia boschi freschi e fitti, giungendo fino a Rovetta. Questo paese ospita la ‘Casa Museo Fantoni’, che conserva un ricco patrimonio di opere, documenti e modelli di questa famiglia di abili scultori ed intagliatori della Val Seriana.
Da Rovetta ci si dirigerà prima verso Fino del Monte, poi verso Onore; questo borgo è dominato dall’alto da una chiesa quattrocentesca, al cui interno si trovano gli splendidi altari opera della bottega dei Fantoni.
Da Onore si pedalerà poi fino a Songavazzo, dove si pranzerà presso il ristorante pizzeria “La Baitella”. Il pranzo comprende un primo, un secondo con contorno, caffè, mezzo litro di acqua e un quarto di vino.
Una volta recuperate le energie, si tornerà in sella all’e-bike al punto di partenza del tour, il centro storico di Clusone.

Lunghezza e durata: 25 km, 5 ore e mezza circa (pranzo compreso)
Partenza da: Via 24023, Clusone (BG)
Quando: domenica 12 giugno, dalle 10.00 alle 15.30
Prezzo: 50 euro (noleggio e-bike non incluso)
Difficoltà: facile

4. Tour delle Terre del Vescovado

Partendo dal Sentierone, cuore della parte bassa di Bergamo, si uscirà dalla città percorrendo la ciclabile del Serio per dirigersi verso Alzano Lombardo. Da qui si proseguirà attraversando una delle zone più affascinati della provincia bergamasca, costituita da verdi colline e vigneti: Scanzorosciate, con le sue frazioni di Gavarno, Tribulina e Negrone, a pochi chilometri da Bergamo.
Si raggiungerà poi Torre de’ Roveri, paese immerso nel verde, dove si gusterà un pranzo tipico della tradizione bergamasca presso il Ristorante Trattoria Da Nisio. Una volta concluso il pranzo, si ripartirà alla volta delle colline scanzesi, zona di produzione del pregiato Moscato di Scanzo (l’unica DOCG di Bergamo e tra le più piccole d’Italia). Si arriverà fino alll’Azienda Agricola De Toma, dove visiterai la cantina e potrai degustare il pregiato vino di loro produzione. Una volta conclusa la degustazione si rientrerà a Bergamo.

Lunghezza e durata: 40 km, 7 ore e mezza circa (pranzo e degustazione incluse)
Partenza da: Area Bike-Up Sentierone, Bergamo
Quando: sabato 11 giugno, dalle 10.00 alle 17.30
Prezzo: 60 euro (noleggio e-bike non incluso)
Difficoltà: facile

5. Tour della Val Brembana

In una delle due importanti Valli di Bergamo che si sviluppano a Nord della provincia, la Valle Brembana, si avrà la fortuna di percorrere un tratto dell’antica via Mercatorum. Qui, percorrendo una organizzata e moderna pista ciclabile che scorre lungo il vecchio tracciato ferroviario, si attraverseranno gli splendidi borghi medievali incastonati in un incredibile verde.
Partendo da Zogno, attraverso le vecchie gallerie scavate nella roccia e angoli selvaggi del fiume Brembo, si giungerà con con facilità alla splendida San
Pellegrino Terme, dove si potranno ammirare i suoi tesori architettonici liberty. Sempre in sella all’e-bike, ci si sposterà verso San Giovanni Bianco, borgo che conserva ancora oggi gran parte della sua struttura medievale.
Da qui il tour prosegue verso Cornello dei Tasso, frazione di Camerata Cornello. Oltre ad essere uno dei borghi più belli d’Italia, Cornello dei Tasso è stato anche il luogo d’origine della famiglia di Torquato Tasso e del servizio postale europeo. A Camerata Cornello si gusterà un delizioso aperitivo presso l’Ostello Brembo.
Una volta recuperate le energie, si tornerà al punto di partenza sempre in sella all’e-bike.

Lunghezza e durata: 25 km, 3 ore e mezza circa
Partenza da: Piazzale del Mercato, Zogno (BG)
Quando: sabato 11 giugno, dalle 9.30 alle 13.00
Prezzo: 45 euro (noleggio e-bike non incluso)
Difficoltà: facile

Come partecipare ai tour in e-bike di BikeUp

È possibile cancellare gratuitamente il tour fino a 2 giorni prima della partenza. Dopo tale scadenza, non sarà rimborsato. Non è prevista rimborso per chi non si presenta alla partenza del tour (no-show).

In caso di maltempo, le guide MTB (Bergamo E-bike) valuteranno l’annullamento del tour e, in tal caso, verrà proposta un’altra data o il rimborso.

  • Uso di pantaloncini da ciclista con fondello imbottito. In caso di mancanza di abbigliamento specifico, il suggerimento è quello di vestirsi a strati, con abiti e scarpe comode, che permettano di affrontare anche tratti non asfaltati dov’è possibile incontrare anche pozzanghere o fango.
  • L’uso del casco è fortemente raccomandato.
  • Portare uno zaino con un’eventuale maglia di ricambio, un k-way, una borraccia con acqua, occhiali da sole e crema solare antiUV.

Per info sull’evento: www.bikeup.eu
Per info su escursioni e iscrizioni: https://bit.ly/escursionibikeup

 

©

ULTIME NOTIZIE:

5 posti bellissimi dove arrampicare in Italia vicino al mare
Nuoto a rana: la corretta coordinazione di gambe e braccia
Come iniziare a fare parapendio
Primo soccorso per morsi di serpente: sintomi e trattamento
Le differenze tra nuotare in piscina o al mare
Misure della bici da corsa: quali prendere e come calcolarle
 
Da Weah e Schwarzenegger a Klitschko e Tommasi: i campioni in politica, foto
Calciomercato: ecco i big che saranno gratis dal primo luglio. Le foto
Alex Greenwood è clamorosa: le foto della pazzesca calciatrice del Man City
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato