Damon Hill sbeffeggia Lewis Hamilton

L'ex campione britannico fa dell'umorismo sulle presunte bizze contrattuali del connazionale.

L’ex campione britannico parla delle presunte richieste del connazionale.

Bernie Ecclestone, dall’alto dei suoi novant’anni, aveva visto giusto: la vicenda del rinnovo del contratto di Lewis Hamilton con la Mercedes sarà sulle prime pagine dei giornali per un bel po’. Il  manager, però, probabilmente non aveva previsto che un po’ tutti decidessero di dire la propria sulla questione.

E’ toccato anche a Damon Hill esprimersi. Il campione del mondo di Formula 1 del 1996 lo ha fatto con Twitter, dimostrando che il senso dello humour non gli manca. In perfetto british-style ha sbeffeggiato il connazionale, chiamando in causa le sue presunte richieste. "Leggo che Lewis starebbe per firmare un contratto biennale con la Mercedes con tanto di veto sul nome del compagno di squadra. Io farei lo stesso. Anzi, a dire il vero, chiederei di non avere proprio compagni" ha scritto l’ex Williams, figlio d’arte dell’immenso Graham.

Damon Hill ha compiuto sessant’anni nello scorso settembre. Oggi si definisce straordinario golfista e surfista pericoloso. Con humour, naturalmente.

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesBottas: allenamento estremo per battere Lewis Hamilton
Bottas: allenamento estremo per battere Lewis Hamilton
©Cristian LovatiGrosjean:
Grosjean: "Era ora di cambiare"
©Getty ImagesRomain Grosjean punge ancora Lewis Hamilton
Romain Grosjean punge ancora Lewis Hamilton
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto