Maresca scalpita per giocare

Il centrocampista vuole dare una mano al Palermo: "Sono arrabbiato, vorrei aiutare la squadra".

Il Palermo è in un momento negativo ed Enzo Maresca si propone per aiutarlo.

"Mi sento bene fisicamente – le sue parole –, sono arrabbiato perché non gioco; dal punto di vista mentale mi sento pronto. Spero di poter dare una mano alla squadra, che in questo momento è in difficoltà. Sono sempre lo stesso, non è cambiato niente, l'attaccamento per la maglia e la società è rimasto invariato. Le difficoltà? E’ normale quello che sta succedendo. La squadra è nuova per cinque undicesimi quindi è ovvio avere alti e bassi, siamo alla ricerca dell’equilibrio".

ARTICOLI CORRELATI:

Taglio stipendi, il Napoli segue la Juventus
Taglio stipendi, il Napoli segue la Juventus
Sampdoria in lutto, è morto Filippo Mantovani
Sampdoria in lutto, è morto Filippo Mantovani
L'Inter richiama gli stranieri in Italia
L'Inter richiama gli stranieri in Italia
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina