Asamoah non vede l'ora

Il ghanese della Juventus si è finalmente lasciato alle spalle i problemi fisici ed è a disposizione di Allegri.

Dopo lunghi mesi lontano dai campi, finalmente Kwadwo Asamoah può dare il suo contributo alla Juventus: i pochi minuti in campo nella sfida contro il Bologna sono stati una liberazione.

"Mi sto allenando tutti i giorni con la squadra per tornare al più presto al mio livello – ha detto il ghanese –. Non è facile stare fermi per tanto tempo, guardare le partite a casa o allo stadio e avere una voglia sempre più grande di giocare, sembra che il dolore non passi mai. Ho avuto un grande aiuto dalla mia famiglia, dallo staff e dai compagni. Sono pronto, anche a livello mentale. Dovunque ci sia bisogno di me in campo, come mediano o come esterno, io ci sono".

ARTICOLI CORRELATI:

L'Inter vince in rimonta
L'Inter vince in rimonta
Benevento ko, il Crotone si candida per la A
Benevento ko, il Crotone si candida per la A
Serie A, 2-2 show tra Napoli e Milan
Serie A, 2-2 show tra Napoli e Milan
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa