Senza schema - 5 aprile 2017

Toni Cappellari, insieme a Enrico Campana, per Sportal.it ogni settimana analizza quanto successo nel basket italiano e mondiale mettendo in evidenza gli aspetti più importanti: il tutto senza schema apparente - da cui il nome della rubrica - ma con l'ironia e la competenza che contraddistingue il duo, che non ha bisogno di presentazioni, è poco incline a fare sconti ed è portato a dare notizie di prima mano.

5 Aprile 2017

Toni Cappellari, insieme a Enrico Campana, per Sportal.it ogni settimana analizza quanto successo nel basket italiano e mondiale mettendo in evidenza gli aspetti più importanti: il tutto senza schema apparente - da cui il nome della rubrica - ma con l'ironia e la competenza che contraddistingue il duo, che non ha bisogno di presentazioni, è poco incline a fare sconti ed è portato a dare notizie di prima mano.

BORSINO - Il chi sale e chi scende della giornata
PIACE (Capp) - Trevor Lacey (Sassari) - Elston Turner ( Cremona) - Attilio Caja (Varese)
NON PIACE (Capp) - Samardo Samuels (Brindisi) - Richard Hickman (Milano) - Spiro Leka (Pesaro)

MAGIC MOMENT:
PIACE (Capp) - Raffaella Masciadri potrebbe entrare in Giunta CONI in rappresentanza delle atlete. Se ciò accadrà, grande colpo del presidente Petrucci e della pallacanestro femminile.
PIACE (Capp) - Dopo 7 sconfitte consecutive i biancorossi espugnano Kaunas grazie a un Cinciarini storico nonostante le percentuali, alla solidità di McLean, all'exploit di Hickman nella terza frazione (3 triple) e una coralità che mancava da tempo. E complice la sconfitta di Kazan a Belgrado contro la Stella Rossa non sono più ultimi in classifica.
NON PIACE (Camp) - Sì Toni, ma l'Unics arriva motivatissima a Milano per l'ultima partita stagionale. Mi spiego. Se vince ha 2/0 nei confronti diretti e a parità di classifica con l'Olimpia è penultima. Il regolamento dice che retrocede l'ultima. L'Armani in teoria può permettersi la sconfitta  quale titolare della licenza  che la mette al riparo dalla disgrazia, deve però evitare di chiudere malamente la stagione davanti ai tifosi e imbarazzanti polemiche sul meccanismo della retrocessione. E' giusto mettere fuori la penultima  perchè l'ultima è "assicurata?  Specie se ha vinto di 21 punti all'andata. Nella malaugurata ipotesi di un ko milanese, la soluzione per salvare i russi potrebbe essere l'allargamento a 18 club o a 20 riammettendo i francesi e con una seconda squadra tedesca.

TRAGIC MOMENT:
NON PIACE (Capp) -  Aquila Trento, nove vittorie consecutive, in testa al girone di ritorno paga la vittoria di Milano con due infortuni pesantissimi: Baldi Rossi e Marble fuori in barella ,saranno  almeno sei mesi.
NON PIACE (Camp) - Tanto per non smentirsi, gli "eroi" di Kaunas al ritorno davanti al loro pubblico hanno immediatamente  fatto un tonfo pazzesco  e inaccettabile: Brava Trento.  E' più che mai l'Anti-Olimpia anche se Davide Pascolo ha cambiato maglia, con i playoff alle porte un bel messaggio al campionato. I titoli non si vincono per il blasone ma sul campo.
NON PIACE (Camp) - Dopo la grave sconfitta casalinga con Cremona, diretta concorrente per la salvezza, Ario Costa presidente di Pesaro ha convocato i giocatori e lo staff per esaminare i comportamenti dei singoli sia in campo che fuori, per poi valutare le sanzioni disciplinari da intraprendersi. "E da mercoledì - si precisa nel comunicato Ansa - ci sarà "un ritiro punitivo a Borgo Pace, località dalla quale la squadra ripartirà sabato in vista della trasferta di Brindisi di domenica 6 aprile". Che dire?.  Invece di una simile purga non era meglio una bella tavolata da Valter Scavolini o di pesce da Alceo? 
 

TIME OUT:
PIACE (Capp) -  2 APRILE 1987 a Losanna Olimpia Tracer- Maccabi 71-69 CAMPIONI D'EUROPA : la squadra D'Antoni, Premier, Mc Adoo, Barlow, Meneghin, F.Boselli, Gallinari,Pittis, Bargna, Governa, Ambrassa.Coach Peterson, Assistente Casalini. Io c'ero...
PIACE  (Capp) - Arrivo di Alessandro Gentile nella "Città della pace" con coach Pianigiani a Gerusalemme recupererà sicuramente morale e forma . FORZA ALESSANDRO.
PIACE/NON PIACE (Camp) - La Corte Federale di Appello della Fip ha risposto no alla Juvecaserta per far sottoscrivere un contratto da professionista a un giovane già tesserato per il club. Riconfermato quindi il blocco rigido del marcato deciso dalla FIBA per il "caso Mordente". La richiesta della Juve aveva un secondo fine, permettere la cessione di Daniele Cinciarini alla Fortitudo  per i playoff di A-2. Un caso spinoso per la FIBA in quanto viene limitato il diritti del  giocatore-lavoratore per una faccenda al quale è estraneo. 
PIACE (Camp) - Il vice-commissario degli arbitri  Francesco Grotti, al quale Sky ha dedicato una story interessantissima sul  famoso canestro finale  di Livorno annullato a Forti  che diede lo scudetto a Milano,  avrebbe  inviato le sue congratulazioni agli arbitri  Sahin, Seghetti e Paglialunga per la serenità  e le qualità tecniche mostrate  nella direzione della gara Pesaro-Cremona.  Sottoscrivo, riconfermo quello scritto dopo la Coppa Italia: Seghetti è diventato un sicurezza nella chimica di una terna  per una gara incandescente.

LBA PARADE:
PIACE  (Capp) - Settimana clou per l'assegnazione dei diritti televisivi 2017-2019 . La Lega vorrebbe proporre la diretta in streaming per le partite non oggetto di anticipi o posticipi. L'orientamento sembra essere mantenimento delle 3 dirette con una partita in chiaro (Rai) e due sul satellite (Sky), operazione Web -TV limitata alle altre partite domenicali.
NON PIACE (Camp) - Al debutto casalingo nella Reyer  2 punti in 8 minuti e 4 palle perse e  un -2 come biglietto da visita per Esteban vincitore dello scudetto 2016 con l'Olimpia. Invece Kaleb Tarzewski, alla seconda partita con Milano,  ha giocato 10 miniti con 2 punti, 1 schiacciata, 3 rimbalzi, 2 assist e 5 di valutazione. E questi sarebbero  i "rinforzi" (presunti?) nelle prime due squadre che in teoria dovrebbero contendersi il titolo della Spaghetti League? 

PASSO FALSO:
NON PIACE (Camp) - Sempre più scientifici, curati, infiocchettati, enfatizzati, i draft della NBA son stati però talvolta bugiardi nella scelta del n.1 a scorrere le maggiori delusioni dall'inizio del Terzo Millennio. Questa la lista nera: 2000 Kenyon Martin (New Jersey Nets), 2001 Kwame Brown (Washington), 2006 Andrea Bargnani (Toronto Raptors), 2007 Greg Oden (Portland), 2013  Anthony Bennett (Cleveland). Aleggia anche il sospetto del sortilegio, ovvero carriere spezzate o incompiute per gli infortuni: Kenyon Martin,  Yao Ming (2002 Rockets), Andrew Bogut (2005), Bargnani, Derrick Rose (2008 Sixers) e Ben Simmons. Scelto dai Sixers nel 2016 ,  ha saltato tutta la prima stagione.
NON PIACE (Camp) - Al suo ritorno a Sassari  atmosfera gelida per Meo Sacchetti , ma non da parte dei tifosi (salvo la curva che non l'ha applaudito). In sala stampa ha detto: "C’è grande amarezza, è normale. La Dinamo ha fatto un grande terzo quarto, noi un ottimo quarto conclusivo. Emozioni? Tante, si vede che qualche ricordo l’ho lasciato e di quelle cose attaccate al soffitto  qualche merito ce l’ho. Tutto bello, ma non c’è stata nemmeno una parola alla vigilia, sembrava che si giocasse contro l’Enel Brindisi e basta, e non con l’ex allenatore . Si vede che qualcuno ha dimenticato in fretta, dovrò farlo anch' io”.

IRON MAN:
PIACE  (Capp) - Giorgio Papetti guardia del Simmenthal dal 1969 al 1971 e poi All'Onestà dal 1972 al 1977, medico, ha fondato il Museo del Basket ad oggi solo in formato informatico (http://www.museodelbasket-milano.it/) ma presto anche con una sede dove troveranno alloggio trofei, maglie e filmati con un focus incentrato sul basket milanese. Grande "Papo".
PIACE (Camp) - Niccolò Melli  indiscusso MVP dello sparuto e zoppicante drappello italiano di Eurolega: chi avrebbe scommesso di vederlo al primo posto  nei rimbalzisti? Discusso nell'Olimpia, nel Bamberg   di Trinchieri ha trovato la sua identità nel ruolo di ala forte, e migliore di tanti centri di ruolo (Udoh, Pleiss, Ayon, Reyes, Bourousis, Kuzmic, Raduljica). Adesso è corteggiato dalla NBA. Sfata inoltre la regola che per fare una squadra competitiva bisogna prendere il gigante che domina ai rimbalzi e intimidisce, il gioco sta cambiando, forse qualcuno non se n'è accorto.

PALLA AVVELENATA:
NON PIACE (Camp) - Gli oltre 40 club dei campionati di serie C silver e gold che si ritengono danneggiati dagli sviluppi del caso riguardanti i permessi di soggiorno degli extracomunitari hanno sottoscritto un documento di protesta "per aver snaturato il regolare svolgimento dei campionati". La Fip da parte sua ha dato mandato alla Procura Sportiva di avviare un'indagine. Alla Procura di Cassino è stata invece depositata da mesi una denuncia penale con nomi, cognomi, particolari. Ma spunta un altro  possibile filone, il  tentativo di un commercio di giocatori africani  la cui data di nascita  sarebbe spostata in avanti. E qualcuno sarebbe già stato smascherato, tramite la perizia auxologica.
NON PIACE (Camp) - Vivi complimenti  al management Armani-Olimpia: ben tre ex milanesi scudettati al 1° posto nella varie specialità di Eurolega alla fine della Regular Season:  Keith Langford  (Unics Kazan) nei marcatori (22,1) punti di media e per  numero di tiri liberi,  Charles Jenkins (Stella Rossa) nelle palle recuperate (2,1 con le 5 nell'ultima gara) e Niccolò Melli (Brose) nei rimbalzi (7,5). Quando si dice che tre indizi valgono una prova… E poi ci sarebbe anche il caso Gentile, ma questa è un'altra storia poco bella.

QUESTION TIME:
- E' vero che Minnesota, Knicks e Celtics  hanno messo gli occhi su Melli?
- Per l'Allenatore dell'anno di LBA  c'è la fila: nella volata finale chi vincerà fra Buscaglia, Caja, De Raffaele, Di Carlo, Esposito?
- E' giusto o no dare ai club di A la facoltà di scegliere la coppa alla quale iscriversi?
- Non sarebbe meglio - per mettere ordine  - che  la Fip stabilisse innanzitutto l' importanza delle varie competizioni (ad esempio prima Eurolega, seconda Champions League e terza Eurocup) e in base alle quote previste per le squadre italiane dalle varie coppe, tutti sarebbero al loro posto no?
- E c'è invece un ultimo quesito su questo tema: la Fip non pensa di introdurre sanzioni per chi si ritira, per evitare forfeit come quello di Reggio Emilia che poteva essere finalista dell'Eurocup ?
- La gestione degli arbitri  infelicemente appaltata ai comitati regionali,  per cui un'infornata di commissari mettono il  becco  con  valutazioni "ballerine" rendendo la classifica dei gelatinosa e non sempre meritocratica: in previsione dei playoff non sarà opportuno tornare all'antico?
- L' Instant replay non funziona perfettamente e cosa fa la Lega invece di migliorare urgentemente il livello tecnologico e la qualità dell'operatore? In previsione dei playoff vorrebbe un meeting con gli arbitri, fossi in Petrucci risponderei: prima sistemate i problemi tecnici, poi ne riparliamo.
- Non sarebbe meglio  intanto che  il CIA obbligasse gli arbitri  a mettere a referto tutti i casi di istant replay, con le relative note o osservazioni sulla qualità delle immagini o il lavoro dell'operatore al video?
- Gli Stati Generali di giugno saranno un workshop,un manifesto programmatico, un modo per definire il valore del basket che oggi non è ben percepito, o una parata per cercare consenso?
- In molti mi chiedono se la FIP darà a questa "Cernobbio del basket" anche il diritto di parole delle minoranze, per cui non posso fare altro che girare la domanda alla sensibilità del presidente Petrucci.

GLOBAL BASKET:
PIACE (Capp) -  77mila spettatori allo Stadium Grendale di Poenix per le semi-finali NCAA maschili, questa è la March Madness l'evento di basket più seguito dagli americani.
PIACE (Camp) - Il Dio del basket quest'anno si è concentrato sulla Carolina, una dei 13 territori del Sud-Atlantico, che firmarono l'Indipendenza. A Phoenix i Taar Hells di North Carolina hanno vinto il 6° titolo maschile della NCAA battendo 71-65 i Bulldogs o Zags di Gonzaga, nella finale femminile a Dallas le Gamecocks di South Carolina hanno conquistato il primo successo della loro storia battendo 67-55 Mississippi State. North Carolina, l'università di coach Den Smith e di star come Jordan (oggi proprietario degli Hornets) e McAdoo, ha vinto con coach Roy Williams (6 titoli) e i canestri pesanti dello junior -MVP Joel Berry (22 punti, 6 rimbazi 3 assist e le 4 triple della sua squadra) esplodendo nel finale di stagione. Gonzaga (stato di Washington) col sardo  Riccardo Fois nello staff tecnico,  è andata subito in testa, poi non ne ha approfittato. Una disastro, goffo con le sue 300 libbre e 213 centimetri il polacco Prezmek Karnowski (1/8 al tiro), estraneo al livello della finale che ha provocato l'ira di LeBron James per il brutto arbitraggio (44 falli, quanti i canestri!). Villanova campione uscente è stata battuta da Wisconsin al 2° turno, idem la favorita Duke. Sorpresona a Dallas. Dopo 5 anni di dominio e  un record assoluto di 111 vittorie, UConn, la squadra del "paisà" e CT degli Stati Uniti, Geeno Auriemma è stata battuta 64-66 in semifinale da Mississippi State. La cenerentola  ha perso poi nella finale con South Carolina. MVP  A'Ja Willims, 23 punti e 10 rimbalzi. 
PIACE (Camp) - Ecco i tre Quintetti Ideali All Stars/Eurolega Regular Season di Sportal.it. Primo quintetto: Milos Teodosic (Cska), Sergio Lull (Real Madrid), Keith Langford (Unics), Niccolò Melli, (Brose), Anthony Randolph (Real Madrid).Secondo quintetto: Shane Larkin (Baskonia), Nando  De Colo (Cska), Charles Jenkins (Stella Rossa), Giorgios Printezis (Olympiacos), Epke Udoh (Fenerbahce). Terzo quintetto: Sinan Guler (Galatasaray), Tomas Huertel (Efes),  Paulius Jankunas (Zalgiris), Chris Singleton (Panathinaikos), Brad Wanamaker (Darussafaka.
NON PIACE (Camp) -  Quintetto Delusione dell'Eurolega 2016-17: James Nunnally (Fenerbahce),  Sonny Weems (Maccabi), Andrea Bargnani (Baskonia), Anthony Bennett (Fenerbahce), Vladimir Veremeenko (Brose). 

INFO CAMP:
PIACE - Per la Serie A-2  i migliori giocatori-allenatori  di Marzo sono per il Girone Est  Laurence Bowers (Ferrara) e Emanele Di Pierantonio (Roseto), per Il Girone Ovest  John Brown (Virtus Roma) e Demis Cavina (Tortona).
NON PIACE - Donzelli, talento di Brindisi, è fuori da dopo la Coppa Italia  per un problema alla schiena, peccato perchè col lavoro di Sacchetti  poteva essere il rookie of the year e un jolly prezioso per Brindisi.
PIACE - Legnano ha confermato gli americani della rapida scalata i vertici della A-2: il centro Williams Mosley  (11 p, 9,6r, 2,1 st) e per la terza stagione l'incredibile Nick Raivio (18,3 p, 7,8r,4,1a), guardia tuttofare di Portland che incarna lo spirito di sfida e la crescita continua dei Knights autore anche di una rarissima  tripla-doppia  (19 p, 14r, 10a) contro Biella.
PIACE - Per la seconda edizione del Trofeo Roberto Ferrari  mercoledì 5 aprile Brescia-Virtus Bologna a Castel San Pietro Terme, ingresso libero.
PIACE -  L'Abruzzo ospita la 16esima edizione del Trofeo delle Regioni "Cesare Rubini" per ragazzi (classe 2003) e ragazze (2002-2013) da mercoledì 12 aprile a lunedì 17 aprile di Pasquetta nelle sedi di Roseto,  Atri, Alba Adriatica, Giulianova, Mosciano Sant'Angelo.  Nella rassegna maschile 8 vittorie del Veneto, 6 di Lombardia e 1 Toscana; nel femminile 4 successi di Lombardia e Lazio, 3 di Veneto e Toscana,  2 Emilia Romagna.
PIACE - La Allmag PMS  Moncalieri "laboratorio  verde" (Cattapan è stato convocato per la U20)  guida il Girone A della Serie B e si candida alla promozione. Nell'ultima gara ha vinto  il big match con 24 palle perse e la dedica del giovane coach Lorenzo Pansa è stata questa: "Voglio solo fare un plauso a questi giocatori che vincono da uomini e non da ragazzi quali sono. Sono primi in classifica  e di sicuro non si meritano di giocare di fronte a 200 persone, ma si meritano molto di più. Non ho mai visto dei ragazzi allenarsi così”.

COPPE E DINTORNI:
EUROLEGA - Regular Season (30a giornata). GIOVEDI' 6 aprile: ISTANBUL (19,45): Fenerbahce-Barcellona; BAMBERG (20): Brose-Galatasaray; TEL AVIV (20.05): Maccabi-Panathinaikos; VITORIA (21): Baskonia-Zalgiris. VENERDI'7 aprile: MOSCA (19): Cska-Olympiacos; ISTANBUL (19): Darussafaka-Stella Rossa; MILANO (20,45): Olimpia-Unics; MADRID (21): Real-Efes. CLASSIFICA: 22/7 Real Madrid; 21/8 Cska Mosca; 19/11 Olympiacos Atene; 18/11  Panathinaikos; 17/12 Baskonia; 17/12 Fenerbahce; 17/12 Efes; 16/13 Stella Rossa Belgrado; 15/14 Darussafaka Dogus; 13/16 Zalgiris Kaunas; 12/17 Barcellona; 10/19 Galatasaray; 10/19 Brose Bamberg, Maccabi Tel Aviv; 8/21 Olimpia Milano, 7/22 Unics Kazan.
EUROCUP - Mercoledì 5 aprile (20.30)  Valencia-Unicaja Malaga, festa spagnola per assegnare il primo trofeo della stagione e la promozione in Euroleague. Valencia ha vinto G1 (68-62) Malaga G2 (79-71). Terza finale per Valencia che ha già vinto due coppe, prima per Malaga che in passato ha giocato una Final4 di Eurolega.
MVP DI MARZO -  Chris Singleton, giocatore simbolo della brillante stagione del Panathinaikos (4° posto),  MVP  Eurolega di marzo con 15,2 punti, 6,2 rimbalzi, 1,3 stoppate, 18 di valutazione. Fra i 6 vincitori del mese anche l'italiano Niccolò Melli a dicembre. 
CHAMPIONS LEAGUE -  Tenerife preferita a Sassari per ospitare la prima edizione del trofeo-FIBA.  Giovedì 6 aprile alle Canarie i sorteggi per le semifinali del 28 aprile con AS Monaco (Francia), Reyer Venezia (Italia), Banvit (Turchia) e Iberostar (Spagna) che godrà del fattore-campo. La finale è prevista il 30 aprile.

VIALE DEL TRAMONTO:
NON PIACE (Capp) - Ci ha lasciato Raffaele "Lello" Morbelli , mitico Gm degli scudetti e delle coppe di Cantù e Milano. Ha aiutato la pallacanestro a diventare uno sport di elite. Il mondo della pallacanestro nel 2014 gli ha reso onore introducendolo nella "Hall of Fame ", ma a me piace ricordare la sua energia, il suo spiccato senso dell'umorismo, ma soprattutto la sua fermezza nel difendere le scelte societarie, i suoi allenatori e i suoi giocatori. Magistrale nei rapporti con sponsor e proprietà. Nell'esprimere gratitudine alla sua memoria piango un grande professionista e un grande amico. 
PIACE (Camp) -  Dopo Pablo Prigioni, dice addio  Andres Nocioni, un altro dei  grandi dell'epopea argentina  (oro e bronzo olimpici, argento mondiale) degli ultimi 15 anni, mentre Ginobili e Scola sono ancora  nella NBA. Nocioni era  di diritto nel roster del Real Madrid per aver "firmato" nel 2015 come MVP della finale  la riconquista della Coppa dei Campioni dopo un ventennio buio. A 19 anni arrivò in Spagna diventando la bandiera del Baskonia, poi la NBA  8 anni con oltre 500 partite (free agent 5 stagioni coi Bulls, Kings e Sixers) e il ritorno i Europa a 32 anni col  Baskonia e poi la degna conclusione di una grande carriera col Real Madrid, la squadra più titolata d'Europa. in Euroleaga 1728 punti  784 rimbalzi, quest'anno 13 gare con 27 punti, l'ultimo canestro è stata una tripla contro l'Unics. Uomo-squadra perfetto,  gran difensore, ha sfruttato benissimo, come altri argentini, il passaporto italiano per i vantaggi economici.

FRASI CELEBRI:
PIACE (Camp) - L'addio al basket di Andres Nocioni su twitter: "Ho vissuto come ho giocato. Sono sempre stato onesto e dato il mio cuore per ogni mio club. E' stato un lungo cammino, fatto di ostacoli, luci, impegno e anche grandisoddisfazioni. Sono sicuro che questo viaggio valeva la pena".
PIACE  (Capp) - Il Paron Tonino Zorzi  a domanda, come spinse Ettore Messina verso la panchina?. "Sì ,lo spinsi a calci nel sedere, obbligandolo a fare il corso a Padova a spese della Reyer, che ancora me lo rinfaccia e gli diedi la squadra Allievi .Da lì cominciò una carriera straordinaria". 
PIACE  (Capp) - Storica intervista a Boscia Tanjevic di Gigi Riva su Repubblica. Reportage su Sarajevo ,parla dei suoi ricordi , della Coppa dei Campioni, della guerra. Unica bugia? Nega di aver aiutato più di mille in fuga dalla sporca guerra. Noi siamo convinti però che siano stati molti di più. Mitico Boscia.

©sportal

ARTICOLI CORRELATI:

©Obiettivo PiantaEttore Messina:
Ettore Messina: "Il loro nervosismo? Non commento"
©Obiettivo PiantaL'Olimpia regola il Bayern: serie sul 2-0
L'Olimpia regola il Bayern: serie sul 2-0
©Pallacanestro Cantu'Roberto Allievi:
Roberto Allievi: "No agli attacchi personali"
 
Serie A: Napoli-Lazio 5-2, le foto
Serie A: Roma-Atalanta 1-1, le foto
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida