Senza schema - 2 maggio 2017 (2)

Toni Cappellari, insieme a Enrico Campana, per Sportal.it ogni settimana analizza quanto successo nel basket italiano e mondiale. Oggi tripla razione!

2 Maggio 2017

Toni Cappellari, insieme a Enrico Campana, per Sportal.it ogni settimana analizza quanto successo nel basket italiano e mondiale mettendo in evidenza gli aspetti più importanti: il tutto senza schema apparente - da cui il nome della rubrica - ma con l'ironia e la competenza che contraddistingue il duo, che non ha bisogno di presentazioni, è poco incline a fare sconti ed è portato a dare notizie di prima mano. Oggi tripla razione. Ecco la seconda parte.

PASSO FALSO 

NON PIACE (Capp) -   Santi Puglisi ex-dirigente Scavolini Pesaro : "L'hangar di via dei Partigiani si poteva espugnare solo con una monetina". Santi ti voglio bene ma non puoi dire una frase simile     

NON PIACE (Camp) - Mossa pericolosa. Dopo Baskettopoli il presidente del CIA fu radiato e la gestione  dei designatori degli arbitri  passò al SAF (Settore Agonistico Federale) e con Del Franco s'è avuta efficienza e trasparenza. Ma avendo lasciato la Fip  l'incarico è stato affidato al veneto Marchiori,ma approfittando del passaggio di poteri il Commissario del settore arbitrale vorrebbe  mettere cappello anche sui Designatori. Avverte l'esperto:"C'è il pericolo che  il Designatore diventi  lo snodo principe su cui impiantare una carriera arbitrle". Criticità che l’intero Consiglio Federale e la Consulta dei  Presidenti Regionali FIP, dovrebbero neutralizzare energicamente  in quanto incompatibile coi regolamenti e che profila il ripetersi di una pericolosa concentrazione di poteri già denunciato dalla Procura di Reggio Calabria. Da parte sua Marchiori non dovrebbe essere il primo a salvaguardare questa attribuzione, e invece Petrucci non dovrebbe chiedere un parere sull'argomento al suo Ct Messina? .                                                    

IRON MAN 

PIACE  (Capp)- Sole 24 ore quotidiano di finanza dedica un lungo pezzo a Treviso èer racontare che dopo l'addio dei Benetton la squadra è stata salvata dalle aziende locali.Artefice di questo miracolo il trevigiano Paolo Vazzoler , classe 1961, ala piccola tutto fisico  di Treviso, Gorizia, Perugia e Venezia, che ha messo insieme 116 aziende e veleggia verso la A1 

PIACE (Camp) - Chi l'avrebbe mai detto che i MVP delle prime 4 giornate dei playoff sarebbero stati due giovani slavi a dare slancio allEurolega?.Uno strepitoso Bogdan Bogdanovic (24 anni)  artefice dello 0-2 del Fenerbahce sul campo del Panathinikos con un duplice 35 di valutazione nel giro di 48 ore (e 2 nuovi record, 3 stoppate, 35 valutazione per 2 volte). Nessuno era riuscito nel MVP bis, inoltre nessun club in svantaggio di campo aveva vinto due volte in trasferta nelle prima due gare. In Gara3 e 4 MVP  Luka Doncic, con i suoi 18 anni il più giovane performer di Eurolega, ha trascinato il Real Madrid due volte sul campo del Darussafaka (con 2 record: 3 rimbalzi offensivi e 29' di gioco.. La comparazione delle loro cifre stagionali: Bogdanovic (m.1,97 guardia)-Luka Doncic (2,01, guardia): Punti: 14,5- 8,1;  T2 % : 57,1-52,9; T3: 43,2-39; Tiri Liberi: 84,6 (55/65) - 83,1 (59/71). Rimbalzi: 3,6-4,5; Assist: 3,9-4,3; Valutazione: 17-13,9, Minuti 27'54"-19'54". 

PIACE (Camp) -  Dan Peterson è ricomparso sulla scena televisiva: testimonial  della Fiat Tipo Station Vagon, anche se l'auto è  l'ultimo dei suoi interessi perché non guida e non ha la patente. Ma è venuto a fagiolo col suo "ameritaliano"  e la popolarità per lo spot dell'ultimo modello della Fiat rivolta alla famiglia italiana di american-style che viaggia sicura coi  ragazzi al seguito. Dan descrive  via via,   le varie componenti  dell'auto facendo similitudini prese dal gergo della alla a spicchi . E finisce salutando col suo famoso:" Amici sportivi e non sportivi".  

PALLA AVVELENATA 

PIACE (Capp) - Costas Rigas è stato negli anni ottanta e novanta il miglior arbitro europeo, ora dirige gli arbitri della Euroleague e ha sospeso gli arbitri (Paternicò incluso) rei di presunti errori commessi in gara 3 Victoria-CSKA. Stefano Tedeschi  commissario CIA impari........ a

PIACE/NON PIACE (Camp) - Maratona Rai di quasi 6 ore domenica 30 aprile per Brindisi-Capodorlando, incastonata fra le due finali di Champions League, compresa  Iberostar-Banvit per il trofeo voluta dalla FIBA nel  contratto per poter offrire  le immagini della Reyer. Da sempre le finali delle coppe internazionali sono state ignorate dalla Tv di stato. Brava FIBA.. Commento tecnico di buon livello (Da Pol a Brindisi, Pittis a Tenerife), per il resto  spruzzi ghiacciati  di retorica ("il cuore oltre l'ostacolo"), aggettivi a fiumi, criptico slang cestistico (non è meglio di parlare di "assenze" invece di "roster corto" che in milanese ha un doppio senso). 

PIACE/NON PIACE (Camp) - Fa "figo" per alcune radio di successo e giovanilisti  parlare di NBA. I dj e i conduttori sono giovani sicuri di sè, a volte originali.  Hanno familiarità col gioco e i personaggi, lo slang tecnico, fanno domande "smart". Ma Radio Deejay nell'annunciare una domenica mattina  che  "Beli" (Marco Belinelli) sarebbe passato da loro per un saluto hanno fatto passare in audio uno spezzone di una telecronica molto tecnica di Flavio Tranquillo nel quale raccontava di Bryant, Artest, media-post e spaziature. Commento: "ma Kobe si è ritirato un anno fa e Artest ancor prima". Peccato che Artest l'11 aprile, a un anno esatto dal ritiro di Kobe nel 2016, con 17 punti sia stato il cannoniere dei Lakers venendo  festeggiato dal pubblico nella sua ultima gara coi Lakers. Ritiro? Non ci pensa nemmeno,  ha dichiarato infatti che intende giocare ancora 3 anni e tagliare il traguardo delle 20 stagioni. Non voglio nemmeno pensare che non  si ignorasse che Artest e Metta World Pace siano la stessa persona... 

QUESTION TIME di Campana

-  I Clippers eliminati al primo turno prendono Gallinari e Millsap e scaricano Blake Griffin?

-  La Reyer per diventare una squadra da titolo  deve trovare un meglior asse play-centro?

- Signori colleghi, non è meglio andare cauti nel denigrare il campionato cinese e guardare  invece cosa ci passa  il nostro convento?

- Può essere una telecronaca  interessante   enfatizzando i toni quando il gioco è scadente e sottolineare che l'autore del canestro "ha bucato la retina"?

- Perchè le Tv partner ai loro vertici ignorano che una sana e competente critica farebbe salire la credibilità e gli indici d'ascolto più del catechismo?

- La Spagna ha 11 giocatori nella NBA, è il primo campionato primo in Europa, ha già vinto l'Eurocup e la Champions con Unicaja Malaga e Iberostar Tenerife,   sesta e quinta squadra spagnola, farà l'en plein  col  Madrid  in Euroleague?

- Scommettiamo che il simpatico Samardo  "Pancho" Samuels non ha perso nemmmeno un grammo da quando ha messo piede a Brindisi?

- Durant Scott cavallo pazzo di Brindisi cerca sempre di fare le cose difficili,  Sacchetti con molta pazienza riuscirà a domarlo?

CLICCA QUI PER LEGGERE LA PRIMA PARTE E LA TERZA PARTE DI SENZA SCHEMA

©sportal

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesOlimpia Milano ko, Messina:
Olimpia Milano ko, Messina: "Lezione su cui riflettere"
©SardegnaDiesSassari ko, Pozzecco sugli arbitri:
Sassari ko, Pozzecco sugli arbitri: "C'è un piccolo problema"
©ArenellaL'Olimpia chiude col botto, Messina pensa già ai quarti
L'Olimpia chiude col botto, Messina pensa già ai quarti
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto