Vazquez, sogno bianconero

Franco Vazquez la scorsa estate era stato corteggiato dalla Juventus. Sei mesi dopo, è proprio l'attaccante del Palermo a riaccendere le voci di un suo passaggio in bianconero: "Io devo salvare il Palermo, poi certo mi piacerebbe un giorno tornare a giocare accanto a Paulo Dybala, insieme qui a Palermo abbiamo fatto grandi cose partendo dalla B: ero fuori lista e fui ripescato da Iachini, lui veniva da un grave infortunio".
 
Nella sua testa c'è anche la Nazionale: "Eccome. Ma nel mio ruolo tanti in questo momento stanno facendo bene. Io rispetto le scelte di Conte, ma di sicuro vorrei tornare presto a vestire la maglia dell’Italia".
 
"Col presidente ho un ottimo rapporto e lo ringrazierò sempre perché è quello che ha sempre avuto più fiducia in me. Non so che cosa succederà a giugno, non posso decidere io di andare alla Juve, al Milan, all’Inter o altre squadre che lottano per obiettivi più importanti. Lui fa solo il bene della squadra, io devo chiudere la stagione con l’obiettivo che conosciamo", conclude alla Gazzetta dello Sport.

ARTICOLI CORRELATI:

Tavecchio:
Tavecchio: "Ranieri, ora la Nazionale"
Boban:
Boban: "Dramma Milan, troppo per Brocchi"
Juve, il trequartista arriva da Parigi
Juve, il trequartista arriva da Parigi
Caso Higuain, Mediaset al contrattacco
Caso Higuain, Mediaset al contrattacco
Allegri:
Allegri: "Nessuna festa scudetto"
Il Milan chiama la Polizia
Il Milan chiama la Polizia
Vettel subito davanti... con le griglie
Vettel subito davanti... con le griglie
Inter in ritiro. Mancini:
Inter in ritiro. Mancini: "Non molliamo"
Allegri:
Allegri: "Chelsea? No, triplete"
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman