Roger Federer ha deciso il proprio futuro

Lo svizzero ha parlato dopo la sorprendente sconfitta nei quarti a Wimbledon.

Federer

Roger Federer non riuscirà nel 2018 a vincere Wimbledon per la nona volta in carriera. Ma il tentativo è rinviato solo di un anno.

Dopo la sorprendente sconfitta nei quarti contro il sudafricano Anderson, infatti, lo svizzero ha anticipato di non avere alcuna intenzione di dire addio all’erba londinese: "Non è stato di certo uno dei giorni migliori della mia carriera. Non so quanto ci vorrà per superare questo ko, ma l’obiettivo è tornare il prossimo anno. Sono deluso adesso, ma sono altrettanto sicuro che ci riproverò. Le sconfitte fanno sempre un po' male, ma è sempre bello essere qui a Wimbledon, per me e per la mia famiglia".

Federer nega poi che una delle cause del ko possa essere la “retrocessione” dal campo centrale al numero uno: “Non credo che questo abbia influito nel match. Nel primo set mi sentivo veramente bene ma poi, man mano che la sfida andava avanti, ho capito che non riuscivo a fare cose positive per mettere in difficoltà Anderson. Complimenti a lui".

ARTICOLI CORRELATI:

Djokovic torna grande: trionfo a Wimbledon
Djokovic torna grande: trionfo a Wimbledon
Wimbledon, a Djokovic l'altra maratona
Wimbledon, a Djokovic l'altra maratona
Wimbledon, Anderson in finale dopo sei ore e mezza
Wimbledon, Anderson in finale dopo sei ore e mezza
Wimbledon, Federer abdica
Wimbledon, Federer abdica
Fabio Fognini non fa la storia
Fabio Fognini non fa la storia
Wimbledon, a Fognini il derby italiano
Wimbledon, a Fognini il derby italiano
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman