Roger Federer ha deciso il proprio futuro

Lo svizzero ha parlato dopo la sorprendente sconfitta nei quarti a Wimbledon.

Federer

Roger Federer non riuscirà nel 2018 a vincere Wimbledon per la nona volta in carriera. Ma il tentativo è rinviato solo di un anno.

Dopo la sorprendente sconfitta nei quarti contro il sudafricano Anderson, infatti, lo svizzero ha anticipato di non avere alcuna intenzione di dire addio all’erba londinese: "Non è stato di certo uno dei giorni migliori della mia carriera. Non so quanto ci vorrà per superare questo ko, ma l’obiettivo è tornare il prossimo anno. Sono deluso adesso, ma sono altrettanto sicuro che ci riproverò. Le sconfitte fanno sempre un po' male, ma è sempre bello essere qui a Wimbledon, per me e per la mia famiglia".

Federer nega poi che una delle cause del ko possa essere la “retrocessione” dal campo centrale al numero uno: “Non credo che questo abbia influito nel match. Nel primo set mi sentivo veramente bene ma poi, man mano che la sfida andava avanti, ho capito che non riuscivo a fare cose positive per mettere in difficoltà Anderson. Complimenti a lui".

ARTICOLI CORRELATI:

Djokovic straccia Nadal e trionfa a Melbourne
Djokovic straccia Nadal e trionfa a Melbourne
Impresa di Musetti agli Open d'Australia
Impresa di Musetti agli Open d'Australia
Melbourne: finale Djokovic-Nadal
Melbourne: finale Djokovic-Nadal
Australian Open, cade anche Zverev
Australian Open, cade anche Zverev
Australian Open: Tsitsipas elimina Federer
Australian Open: Tsitsipas elimina Federer
Australian Open, avanzano Fognini e Giorgi
Australian Open, avanzano Fognini e Giorgi
Australian Open, Federer sul velluto
Australian Open, Federer sul velluto
Cecchinato si fa male da solo
Cecchinato si fa male da solo
Australian Open, bene Fognini e Giorgi
Australian Open, bene Fognini e Giorgi
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica