Rivoluzione a Wimbledon: arriva il tie-break

Non scatterà dal 6-6 come negli altri tornei dello Slam ma dal 12-12.

Wimbledon

Wimbledon si adegua ma non completamente.

L'All England Club ha ufficializzato venerdì l'introduzione del tie-break al quinto set del torneo sull'erba più famoso al mondo: scatterà a partire dal 12-12 e non dal 6-6 come per tutti gli altri tornei dello Slam.

Nel 2010 Isner e Mahut giocarono a Londra la partita più lunga della storia del tennis, impiegando più di 11 ore, spalmate in tre giorni, con un 70-68 nel quinto set a favore dello statunitense.


ARTICOLI CORRELATI:

Berrettini, fatale un doppio tie-break
Berrettini, fatale un doppio tie-break
Berrettini avanza a San Pietroburgo
Berrettini avanza a San Pietroburgo
Federer si apre:
Federer si apre: "A Wimbledon scoppiato in lacrime"
Novak Djokovic fissa la data del rientro
Novak Djokovic fissa la data del rientro
Finale di stagione a rischio per Djokovic
Finale di stagione a rischio per Djokovic
Us Open, trionfa Nadal
Us Open, trionfa Nadal
Nadal è troppo forte, niente finale per Berrettini
Nadal è troppo forte, niente finale per Berrettini
Adriano Panatta predice il futuro di Berrettini
Adriano Panatta predice il futuro di Berrettini
Mats Wilander punta forte su Matteo Berrettini
Mats Wilander punta forte su Matteo Berrettini
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina