Quito: Lorenzi e Travaglia possono rimpatriare

I due tennisti azzurri sono stati eliminati al secondo turno del torneo Atp.

Lorenzi

Altro che conquistadores: Paolo Lorenzi e Stefano Travaglia attraversano l’Oceano Atlantico con le orecchie tra le gambe per tornare in patria. Entrambi sono infatti stati eliminati al secondo turno dell’Ecuador Open, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 501.345 dollari in corso sui campi in terra rossa di Quito.

Lorenzi, numero 46 del ranking mondiale, si è arreso allo spagnolo Roberto Carballes Baena, numero 107 Atp con il punteggio di 7-6(4), 7-5 in quasi due ore di gioco. Travaglia (numero 135 del ranking), invece, è uscito sconfitto dalla sfida con il cileno Nicolas Jarry, numero 95 Atp: dopo due ore e 5 minuti di gioco il sudamericano si è imposto 4-6, 7-6(5), 6-3.

ARTICOLI CORRELATI:

Marco Cecchinato torna a colpire
Marco Cecchinato torna a colpire
Scommesse e match sospetti: 'vince' il tennis
Scommesse e match sospetti: 'vince' il tennis
Osaka in vetta, Giorgi prima italiana
Osaka in vetta, Giorgi prima italiana
Djokovic straccia Nadal e trionfa a Melbourne
Djokovic straccia Nadal e trionfa a Melbourne
Osaka regina a Melbourne e in classifica
Osaka regina a Melbourne e in classifica
Impresa di Musetti agli Open d'Australia
Impresa di Musetti agli Open d'Australia
Melbourne: finale Djokovic-Nadal
Melbourne: finale Djokovic-Nadal
Australian Open, la finale è Osaka-Kvitova
Australian Open, la finale è Osaka-Kvitova
Fognini accontentato: non va in India
Fognini accontentato: non va in India
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica