Parigi-Bercy, Khachanov sorprende Djokovic

Il russo al primo Masters 1000 della carriera. Il serbo è comunque numero 1 al mondo.

Khachanov

Impresa di Khachanov. Il 22enne russo è riuscito a battere, nella finale del torneo di Parigi-Bercy, il favorito Djokovic (7-5, 6-4), conquistando così il primo Masters 1000 della carriera. Per il serbo sconfitta dolorosa ma resta la soddisfazione di essere tornato numero 1 al mondo.

Sinceri i complimenti di Djokovic: "Ha meritato di vincere. E' un giovane con grande forza, è già ad un ottimo livello". Sul suo momento: "Sono di nuovo numero 1. Che altro posso chiedere? Ho vinto 22 gare di fila e sono stato incredibile per cinque mesi".

ARTICOLI CORRELATI:

Australian Open, Federer sul velluto
Australian Open, Federer sul velluto
Cecchinato si fa male da solo
Cecchinato si fa male da solo
Australian Open, bene Fognini e Giorgi
Australian Open, bene Fognini e Giorgi
Murray si arrende al quinto set:
Murray si arrende al quinto set: "Vedo se operarmi"
Clamoroso, Murray annuncia il ritiro
Clamoroso, Murray annuncia il ritiro
Il nobile gesto di Rafa Nadal
Il nobile gesto di Rafa Nadal
Simona Halep resta sola
Simona Halep resta sola
Per Nadal stagione finita
Per Nadal stagione finita
Rivoluzione a Wimbledon: arriva il tie-break
Rivoluzione a Wimbledon: arriva il tie-break
 
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy