Parigi-Bercy, Khachanov sorprende Djokovic

Il russo al primo Masters 1000 della carriera. Il serbo è comunque numero 1 al mondo.

Khachanov

Impresa di Khachanov. Il 22enne russo è riuscito a battere, nella finale del torneo di Parigi-Bercy, il favorito Djokovic (7-5, 6-4), conquistando così il primo Masters 1000 della carriera. Per il serbo sconfitta dolorosa ma resta la soddisfazione di essere tornato numero 1 al mondo.

Sinceri i complimenti di Djokovic: "Ha meritato di vincere. E' un giovane con grande forza, è già ad un ottimo livello". Sul suo momento: "Sono di nuovo numero 1. Che altro posso chiedere? Ho vinto 22 gare di fila e sono stato incredibile per cinque mesi".

ARTICOLI CORRELATI:

Indian Wells, vittoria, a sorpresa, di Thiem
Indian Wells, vittoria, a sorpresa, di Thiem
Andreas Seppi si prende una pausa
Andreas Seppi si prende una pausa
Indian Wells, fermato Djokovic
Indian Wells, fermato Djokovic
Indian Wells, bene Federer e Nadal
Indian Wells, bene Federer e Nadal
Ivo Karlovic sulle orme di Jimmy Connors
Ivo Karlovic sulle orme di Jimmy Connors
Infinito Federer: 100 titoli in carriera
Infinito Federer: 100 titoli in carriera
Acapulco, Kyrgios sgambetta Nadal
Acapulco, Kyrgios sgambetta Nadal
Nadal batte Zverev e i malanni
Nadal batte Zverev e i malanni
A Marsiglia vince Tsitsipas
A Marsiglia vince Tsitsipas
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica