Marco Cecchinato: svolta storica

L'Italia avrà due tennisti nei top 20 dopo quasi quarant'anni.

cecchinato

L'Italia avrà due tennisti nei top 20 dopo quasi quarant'anni. 

Succederà lunedì prossimo: l'eliminazione subita da Roberto Bautista Agut contro Roger Federer a Shanghai permetterà infatti a Marco Cecchinato - anche se è stato sconfitto da Novak Djokovic - di entrare per la prima volta nei top 20 e di unirsi a Fabio Fognini che lo è ininterrottamente dal 21 maggio. 

L’ultimo ranking con due azzurri nei primi 20 risale al 28 maggio 1979: Corrado Barazzutti era numero 16 e Adriano Panatta numero 19.

Sono al momento quattro le nazioni che possono vantare due giocatori così in alto in questo momento: oltre agli Azzurri, l’Argentina con Del Potro e Schwartzman, la Croazia con Cilic e Coric, e gli Stati Uniti con Isner e Sock. 

ARTICOLI CORRELATI:

Marco Cecchinato torna a colpire
Marco Cecchinato torna a colpire
Djokovic straccia Nadal e trionfa a Melbourne
Djokovic straccia Nadal e trionfa a Melbourne
Impresa di Musetti agli Open d'Australia
Impresa di Musetti agli Open d'Australia
Melbourne: finale Djokovic-Nadal
Melbourne: finale Djokovic-Nadal
Australian Open, cade anche Zverev
Australian Open, cade anche Zverev
Australian Open: Tsitsipas elimina Federer
Australian Open: Tsitsipas elimina Federer
Australian Open, avanzano Fognini e Giorgi
Australian Open, avanzano Fognini e Giorgi
Australian Open, Federer sul velluto
Australian Open, Federer sul velluto
Cecchinato si fa male da solo
Cecchinato si fa male da solo
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica