Impresa di Musetti agli Open d'Australia

Il classe 2002, di Carrara, ha battuto in finale lo statunitense Emilio Nava nel torneo junior.

lorenzo musetti

Sabato memorabile per il tennis italiano: il 16enne Lorenzo Musetti ha vinto l'Australian Open Junior, il torneo dedicato agli Under 18. E' il primo giocatore azzurro nella storia a vincere a Melbourne.

Il classe 2002, di Carrara, ha battuto in finale lo statunitense Emilio Nava al termine di un match molto combattuto e terminato con con il punteggio di 4-6 6-2 7-6 (12).

Numero 4 del mondo nella categoria giovani, Musetti ha vinto la finale in due ore e sette minuti di gioco, annullando un match point nell'infinito e tiratissimo tie-break che ha deciso la sfida.

A fine gara il ragazzo ha espresso tutto il suo entusiasmo: "Ringrazio il mio team, è un grande onore essere qui. Il mio preparatore atletico ha fatto un lavoro straordinario, devo fare i complimenti a Nava che ha fatto una grande partita. Voglio salutare la mia famiglia, questo è il mio primo Slam della carriera. E’ fantastico. Ho lavorato duramente per riuscire in questo risultato, ci speravo".

ARTICOLI CORRELATI:

Marco Cecchinato torna a colpire
Marco Cecchinato torna a colpire
Djokovic straccia Nadal e trionfa a Melbourne
Djokovic straccia Nadal e trionfa a Melbourne
Melbourne: finale Djokovic-Nadal
Melbourne: finale Djokovic-Nadal
Australian Open, cade anche Zverev
Australian Open, cade anche Zverev
Australian Open: Tsitsipas elimina Federer
Australian Open: Tsitsipas elimina Federer
Australian Open, avanzano Fognini e Giorgi
Australian Open, avanzano Fognini e Giorgi
Australian Open, Federer sul velluto
Australian Open, Federer sul velluto
Cecchinato si fa male da solo
Cecchinato si fa male da solo
Australian Open, bene Fognini e Giorgi
Australian Open, bene Fognini e Giorgi
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica