Super Bowl NFL, i Maroon 5 non protestano

Halftime Show senza "incidenti diplomatici". Tante le celebrità ad Atlanta.

Maroon 5

Come sempre, grande spettacolo durante l’Halftime Show del Super Bowl. Protagonisti ad Atlanta, i Maroon 5, insieme a Travis Scott e Big Boi (diversi gli artisti che avrebbero rifiutato l’invito per la protesta contro la discriminazione nei confronti degli afroamericani). Durante lo show, nessun “segno di protesta” da parti di Adam Levine, cantante dei Maroon 5, che si è limitato alla sola performance artistica.

Loading...

Tantissime le celebrità dello sport presenti ad Atlanta per seguire quello che è l’evento sportivo più seguito al mondo. Tra le tante, anche Kane, attaccante del Tottenham, Kakà, ex rossonero, l’ex velocista e, per breve tempo, anche calciatore Bolt e pure la star UFC McGregor.

ARTICOLI CORRELATI:

NBA, Harden lancia Houston sul 2-0
NBA, Harden lancia Houston sul 2-0
NBA, Nowitzki svela il suo futuro
NBA, Nowitzki svela il suo futuro
NBA, Portland vola sul 2-0
NBA, Portland vola sul 2-0
Gallinari mano calda, Clippers ok
Gallinari mano calda, Clippers ok
NBA, i LA Lakers cambiano il coach
NBA, i LA Lakers cambiano il coach
NBA, Messina in corsa per i Kings
NBA, Messina in corsa per i Kings
NBA, definito il tabellone dei play-off
NBA, definito il tabellone dei play-off
NBA: follia Popovich, espulso dopo 63
NBA: follia Popovich, espulso dopo 63"
NBA, sconfitte per Gallinari e Belinelli
NBA, sconfitte per Gallinari e Belinelli
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer