Stella NBA: “Non ho rispetto per Donald Trump”

Kevin Durant ha dichiarato che non visiterà la Casa Bianca nella ormai tradizionale visita dopo la vittoria del titolo NBA.

Trump

Dopo LeBron James, anche Kevin Durant ha preso posizione contro Donald Trump.

La stella dei Golden State Warrios ha dichiarato a ESPN che, in caso di invito, non visiterà la Casa Bianca nella ormai tradizionale visita dopo la vittoria del titolo NBA.

"Non ho rispetto per chi ci abita", ha motivato la sua decisione l'ex OKC.

Nelle scorse settimane si è parlato anche di un rifiuto da parte dei Golden State Warriors, voce poi smentita dalla franchigia stessa.

ARTICOLI CORRELATI:

Harden non si ferma più: gli Houston Rockets volano
Harden non si ferma più: gli Houston Rockets volano
NBA, mistero sul futuro di James
NBA, mistero sul futuro di James
All Star Game NBA, James:
All Star Game NBA, James: "Ha funzionato tutto"
All Star Game NBA, trionfa il Team James
All Star Game NBA, trionfa il Team James
NBA, oltre 300 milioni di stipendi per i Cavs
NBA, oltre 300 milioni di stipendi per i Cavs
NBA, Denver da sogno
NBA, Denver da sogno
 
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse