Stella NBA: “Non ho rispetto per Donald Trump”

Kevin Durant ha dichiarato che non visiterà la Casa Bianca nella ormai tradizionale visita dopo la vittoria del titolo NBA.

Trump

Dopo LeBron James, anche Kevin Durant ha preso posizione contro Donald Trump.

La stella dei Golden State Warrios ha dichiarato a ESPN che, in caso di invito, non visiterà la Casa Bianca nella ormai tradizionale visita dopo la vittoria del titolo NBA.

"Non ho rispetto per chi ci abita", ha motivato la sua decisione l'ex OKC.

Nelle scorse settimane si è parlato anche di un rifiuto da parte dei Golden State Warriors, voce poi smentita dalla franchigia stessa.

ARTICOLI CORRELATI:

NBA, Leonard losangelino nel 2019
NBA, Leonard losangelino nel 2019
NBA, dubbi sul futuro di Leonard
NBA, dubbi sul futuro di Leonard
NBA, Green:
NBA, Green: "I soldi non ti cambiano, gli anelli sì"
NBA, Messina vicino ai Raptors
NBA, Messina vicino ai Raptors
NBA, trionfa Golden State: il titolo è suo
NBA, trionfa Golden State: il titolo è suo
NBA, Durant ha già scelto il suo futuro
NBA, Durant ha già scelto il suo futuro
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon