NCAA, l'italiano Oliva nelle prime 16

Oliva

Umberto Vezzosi (coach della Scuola Basket Arezzo e fra i migliori recruiters europei) segue per Sportal.it la March Madness, l'evento più seguito delle Università, col racconto del primo turno  dove St.Joseph's di Pierfrancesco Oliva si è qualificata fra le prime 16 e Michigan di Tom Izzo, una delle favorite, è stata eliminata.

 

La sorpresona è Mid Tennessee

 

Si è completato il primo turno del Torneo NCAA (Final Four a Houston 2-4 aprile), e diciamo subito che le sorprese non sono mancate. Gli "upset" son un must di questa manifestazione.

Vediamo cosa è successo

 

Regional South

 

Le Teste di serie 1 e 2 Kansas e Villanova hanno vinto facilmente i loro incontri. Ha sofferto Miami testa di serie numero 3 contro Buffalo. Non tradiscono Maryland e Iowa mentre le sorprese sono fornite dalla UCONN di Kevin Ollie uno degli allenatori emergenti e campione Ncaa con la stessa università nel 2014, che supera Colorado,  ma soprattutto da Wichita State che venendo dalle qualificazioni manda a casa la numero 4 California.

Voglio spendere due parole su Wichita State. Due anni fa  qualificata alle Final Four, lo scorso anno concluse imbattuta la stagione regolare anche se in una Conference abbastanza facile. Quest'anno ha perso i migliori giocatori ma ha un grande allenatore che ben conosco avendo seguito tutti i suoi "all access" tecnici: Coach Gregg Marshall. In un programma giovanile l'allenatore conta molto e Coach Gregg sa come lasciare il segno. Prossimo turno da seguire Kansas vs. Uconn due delle università col programma più vincente.

 

Regional West

 

Oregon ed Oklahoma vincono facilmente, così come Texas A&M e Duke di Coach Krzyzewski che guiderà il Dream Team ai Giochi. Grande vittoria della Saint's Joe's (St.Joseph's Unversity) di Pierfrancesco Oliva che supera 78 a 76 Cincinnati in una delle partite più emozionanti del primo round. La squadra di coach Steve Martelli vince con un "buzzer" allo scadere di Miles dopo che DeAndre Bremby aveva trascinato i suoi per tutta la partita. Prestazione di sostanza per Oliva che in 14 minuti giocati segna 5 punti con 2/2 ai tiri liberi ed 1/1 da tre punti, più 5 rimbalzi. Adesso per gli Hawks lo scoglio Oregon. Anche qui non sono mancate le sorprese con VCU, Northern Iowa e soprattutto Yale che ribaltano il pronostico. Nel secondo round la partita da seguire, per noi italiani, è sicuramente Oregon vs. Saint'Joe's.

 

Regional Est

 

Le favorite North Carolina e Xavier vincono bene, così come Indiana, Notre Dame,  Kentucky e Wisconsin che pur senza il loro coach storico "Bo" Ryan vanno avanti. Una piccola sorpresa la fa Providence (Rhode Island) eliminando USC ma una grande sorpresa la compie SF Austin eliminando West Virginia Mountaniers considerati una delle probabili rivelazioni del torneo. Netta la sconfitta per la squadra di Bob Huggins superati 56 a 70. Nel prossimo turno avremo il grande scontro tra Indiana s Kentucky che coach John Calipari che in passato ha allenato la NBA e he i Nets rivorrebbero ma non si muoverà)  sta portando in pressione al momento giusto.

 

Regionals Midwest

 

In questo regionals c'è la "sorpresona" del primo turno. L'eliminazione degli Spartans di Tom Izzo contro Mid Tennessee per 90 ad 81. Michigan State era considerata una delle favorite alla vittoria finale. Izzo è uno dei candidati alla Hall of Fame con oltre 500 vittorie. Altra sorpresa l'eliminazione di Texas Tech , data dal Presidente Obama tra le finaliste, ad opera di Butler per 71 a 61. Butler porta ancora avanti il programma di coach Brad Stevens, ora ai Boston Celtics, uno degli allenatori più creativi di tutti gli States. Vittorie senza problemi per le favorite Virginia, Iowa State, e Utah, mentre pronostici ribaltati da Syracuse, da Gonzaga che supera la rivelazione Seton Hall, e da AR-Little Rock. Match consigliato per il prossimo turno Gonzaga vs. Utah che potrebbe aprire alla vincente un percorso molto interessante.

 

Stiamo entrando nella fase calda della March Madness, allacciate le cinture.


ARTICOLI CORRELATI:

NCAA, capolavoro Michigan State
NCAA, capolavoro Michigan State
NCAA, Virginia conquista le Final Eight
NCAA, Virginia conquista le Final Eight
NCAA, Duke ringrazia Williamson
NCAA, Duke ringrazia Williamson
NCAA, infortunio per la stella Williamson
NCAA, infortunio per la stella Williamson
Utilizza la tribuna come toilette: fermato
Utilizza la tribuna come toilette: fermato
NCAA, ecco le quattro della Final Four
NCAA, ecco le quattro della Final Four
NCAA, Loyola continua a stupire
NCAA, Loyola continua a stupire
NCAA, North Carolina fuori dal torneo
NCAA, North Carolina fuori dal torneo
NCAA, colpaccio di Buffalo
NCAA, colpaccio di Buffalo
 
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri