NBA, Paul: “Era il momento di cambiare”

CP3 sul suo passaggio a Houston: "Il meglio per me e per i LA Clippers".

Chris Paul

Dopo sei stagioni ai LA Clippers, Chris Paul ha deciso di andarsene. Il 32enne play ha scelto Hiuston: "Era il momento di cambiare. La scelta migliore per me e per i LA Clippers", le sue parole a The Underfeated.

Ai Rockets, giocherà al fianco di James Harden. Problemi di convinvenza? Paul è chiaro nella risposta: "Come andremo d'accordo in campo? Non lo so, si fa e basta. Sarà sufficiente trovare il modo giusto per farlo". Houston, oltre a CP3, sta cercando di mettere sotto contratto anche Carmelo Anthony.

ARTICOLI CORRELATI:

Gary Payton, un campione a Milano
Gary Payton, un campione a Milano
NBA, Wiggins ai Wolves per 148 milioni
NBA, Wiggins ai Wolves per 148 milioni
Wade svela il suo futuro
Wade svela il suo futuro
McGrady nella Hall of Fame:
McGrady nella Hall of Fame: "Non pensavo"
NBA, Thomas sicuro:
NBA, Thomas sicuro: "Ai Cavs per vincere il titolo"
Rockets venduti per oltre due miliardi
Rockets venduti per oltre due miliardi
 
Marika Fruscio
Leah Mulier
Eleonora Boi
IAAF: Miss Londra
Martina Colombari
Izabel Goulart
Calista Melissa
Khloe Terae
Diletta Leotta in vacanza
Nina Serebova
Alexandra Renee
Rosy Maggiulli