NBA Londra: magica vittoria dei Wizards

Successo thriller per Washington (101-100), trascinata da Beal.

NBA Londra 2019

Londra non delude. Tutto esaurito alla O2 Arena per la gara, valida per la regular season NBA 2018-2019, tra New York e Washington. Il successo è andato ai Wizards (101-100 il finale) ma a vincere, ancora una volta, è stata l’NBA, la massima lega professionista di basket, seguita e amatissima in ogni angolo del pianeta. Tante le leggende NBA presenti a Londra. Da Latrell Sprewell a Gheorghe Muresan, passando per John Starks, amatissimo dai fan, di vecchia data, dei Knicks. Tutti presenti per diffondere il marchio NBA. Ben 25 i Paesi rappresentati a livello media per la 91esima partita NBA disputata in Europa (la nona, di regular season, disputata a Londra).

Emozioni anche in campo. Grande avvio dei Knicks, trascinati da Kornet. Dopo il primo quarto, confortante +10 per i newyorkesi. Senza l’asso Wall, i Wizards trovano in Satoransky una risorsa importante. All’intervallo, +10 New York (63-53). Ad inizio ripresa, Beal, il giocatore di riferimento in casa Wizards (e quello più atteso), prova a suonare la carica ma i Knicks non regalano nulla. Sembra tutto già deciso ma, negli ultimi minuti, i Wizards si scatenano, esaltando il pubblico londinese a suon di triple. Finale in volata. Beal si trasforma in Superman ma, dall’altra parte, Mudiay è indemoniato: +1 Knicks a 3.3” dalla sirena. Bryant segna il 101-100 per Washington (stoppata irregolare di Trier) che si porta così a casa il match, forse l’ultimo disputato a Londra (Adam Silver, numero uno NBA, ha parlato di un possibile approdo, il prossimo anno, a Parigi).

Washington Wizards - New York Knicks 101-100
Migliori marcatori: 26 punti Beal (W), 25 punti Mudiay (N)

Dall'inviato Fabrizio Ponciroli


ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali, il team USA perde anche Lowry
Mondiali, il team USA perde anche Lowry
NBA, i veterani Carter e Haslem non si arrendono
NBA, i veterani Carter e Haslem non si arrendono
NBA, Davis vuole l'anello con i LA Lakers
NBA, Davis vuole l'anello con i LA Lakers
Mondiali, Popovich conta le assenze
Mondiali, Popovich conta le assenze
NBA, Pau Gasol si accorda con i Blazers
NBA, Pau Gasol si accorda con i Blazers
NBA, anche Lillard non va ai Mondiali
NBA, anche Lillard non va ai Mondiali
Mondiali, gli Stati Uniti perdono i pezzi
Mondiali, gli Stati Uniti perdono i pezzi
NBA, Duncan torna a San Antonio
NBA, Duncan torna a San Antonio
NBA, Philadelphia punta tutto su Simmons
NBA, Philadelphia punta tutto su Simmons
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman