NBA, Cavs vincenti ma James espulso

Prima espulsione del Re in 15 anni di carriera: "Ho detto quello che dovevo dire".

James Cavs

Cinque le gare NBA disputate nella notte. Riflettori puntati sulla sfida tra Cavs e Heat vinta dalla squadra di James per 108-97. Il Re, tuttavia, mastica amaro perchè, per la prima volta in 15 anni di carriera NBA, è stato espulso: "Ho detto quello che dovevo dire ma l'arbitro ha deciso che andavo espulso", le sue parole riportate da Espn. A fare la differenza in campo ci ha pensato Love, autore di 38 punti.

Bel successo di Phoenix ai danni di Chicago (104-99) mentre Washington si è imposta su Minnesota 92-89. Milwaukee si è sbarazzata di Sacramento (112-87 il finale, 32 punti per un sontuoso Antetokounmpo). Infine Utah ha vinto la sfida con Denver (106-77).

 

ARTICOLI CORRELATI:

NBA, i Cavs si portano sul 2-2
NBA, i Cavs si portano sul 2-2
NBA, Golden State ringrazia Curry
NBA, Golden State ringrazia Curry
Doncic:
Doncic: "NBA? Devo ancora decidere"
Draft NBA, Phoenix sceglierà per prima
Draft NBA, Phoenix sceglierà per prima
NBA, Boston sul 2-0
NBA, Boston sul 2-0
NBA, Boston asfalta Cleveland
NBA, Boston asfalta Cleveland
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon